Ricette Geo d’autunno: panini integrali e crema di zucca e lenticchie

Che cosa si cucina oggi? Due golose idee arrivano dalla puntata di Geo in onda il 22 ottobre 2019. Ieri nella cucina di Rai 3 infatti abbiamo visto due ottime ricette di stagione. E oggi prendiamo appunti: come fare in casa degli ottimi panini integrali per accompagnare una crema di zucca e lenticchie, assolutamente perfetta in autunno. La ricette viste nella puntata di Geo in onda ieri sono dalle bravissima Alessia Uccellini.

Vediamo quindi tutti i passaggi iniziando dalla ricetta dei panini integrali e passando poi alla ricetta della crema di zucca e lenticchie.

AL RICETTA DEI PANINI INTEGRALI DALLA PUNTATA DI GEO DEL 22 OTTOBRE

Per 20 panini
600 g farina
2 cucchiai di malto
25 g lievito di birra
qb acqua tiepida
1 bicchiere di latte
1 cucchiaio di miele
qb olio evo
qb aromi e semi a piacere
qb sale grosso

E adesso passiamo alla preparazione di questa ricetta.
Impastare assieme farina, malto, lievito sciolto in acqua tiepida, latte e miele. Lasciare a lievitare fino a che l’impasto non sarà raddoppiato. Preparare i panini, adagiarli in una teglia cosparsa di olio evo, insaporirli mettendo sopra un po’ di sale grosso e gli aromi o i semi a piacere.
Cuocere a180 gradi per 20’.

CREMA DI ZUCCA LENTICCHIE E GRANO SARACENO

Per 4 persone, ecco gli ingredienti che ci servono per questa ricetta:
600 g zucca
100 g semi di girasole e di zucca tostati
250 g grano saraceno
250 g lenticchie rosse decorticate
1 scalogno
1 ciuffo di salvia
1 spicchio d’aglio
qb olio evo, sale e pepe

E adesso passiamo alla preparazione di questa ricetta.
Tagliare a spicchi la zucca e tostarla in forno. Nel frattempo far bollire le lenticchie, senza ammollo, con salvia e aglio. Cuocere il grano saraceno mettendo 2 tazze d’acqua ogni tazza di grano.
Tagliare la zucca a pezzetti, rosolarla con olio e scalogno e aggiungere acqua o brodo vegetale. Una volta cotta frullarla con un minipimer. Comporre il piatto aggiungendo tutti gli ingredienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.