La ricetta del danubio salato da I Fatti Vostri è l’idea perfetta di Francesco Pettinella

La ricetta di Francesco Pettinella del danubio salato dalle ricette I fatti vostri del 28 ottobre 2019
Pettinella Danubio

Dalle ricette I fatti Vostri oggi 28 ottobre 2019 la ricetta del danubio salato di Francesco Pettinella, un’idea sempre golosa perfetta in tante occasioni. Lo chef su Rai 2 oggi ha suggerito il ripieno delle palline del danubio con i classici provolone e speck ma ha anche suggerito altre possibilità, altri salumi, altri formaggi o anche delle ottime verdure. L’idea perfetta per la ricetta del danubio salato di Francesco Pettinella è di alternare il ripieno delle palline, sarà poi una sorpresa per tutti scegliere il ripieno uno dopo l’altro. Di seguito ingredienti e passaggi, doppia lievitazioni e consigli per ottenere un danubio ripieno, salato, perfetto. Non perdete le altre ricette  I fatti Vostri, le altre ricette di Francesco Pettinella.

LA RICETTA DI FRANCESCO PETTINELLA DEL DANUBIO SALATO DALLE RICETTE I FATTI VOSTRI OGGI 28 OTTOBRE 2019

Ingredienti danubio salato Fatti Vostri: 500 g di farina 00, 220 ml di latte, 10 g di lievito di birra, 100 g di provolone piccante, 50 g di speck, 1 uovo, 30 g di zucchero

Preparazione danubio salato ricetta Pettinella: iniziamo ovviamente dall’impasto con la farina e il latte in cui abbiamo già sciolto il lievito e lo zucchero. Amalgamiamo il tutto e aggiungiamo un pizzico di sale, impastiamo e mettiamo il tutto nella ciotola, copriamo con la pellicola per alimenti e facciamo lievitare 2 ore. Foriamo poi delle palline abbastanza grandi che poi farciamo con dei pezzetti di speck e dei pezzetti di provolone.

Un’idea carina è quella di alternare magari il ripieno delle palline, alcune con speck e altre con il provolone. Ovviamente possiamo anche farcire a piacere con salumi e altri formaggi ma anche con le verdure. Facciamo attenzione quando disponiamo le palline farcite nella tortiera foderata con la carta forno a lasciare un po’ di spazio una dall’altra. Facciamo lievitare altri 45 minuti e spennelliamo con l’uovo sbattuto. Mettiamo in forno a 180 gradi per 30 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.