Alessandra Spisni cucina i carciofi ripieni, la sua ricetta a La prova del cuoco 12 novembre 2019

spisni carciofi ripieni

Che buoni i carciofi ripieni di Alessandra Spisni, il secondo piatto che la maestra in cucina ha proposto a La prova del cuoco oggi 12 novembre 2019. Carciofi ripieni La prova del cuoco, carciofi con il ripieno di mortadella, carne macinata di maiale, ovviamente formaggio grattugiato, un po’ di latte e poco altro. Una delle ricette La prova del cuoco da non perdere, la ricetta che risolve la cena o completa un pranzo. I carciofi ripieni di Alessandra Spisni li possiamo preparare anche con largo anticipo e poi scaldare tutto sempre in pentola. Ecco come si fanno i carciofi ripieni della Spisni. Fate attenzione quando li pulite, togliete tutte le parti dure e la peluria. Non perdete le altre ricette La prova del cuoco su Rai 1 e buon appetito a tutti.

LA RICETTA DI ALESSANDRA SPISNI DEI CARCIOFI RIPIENI – RICETTE LA PROVA DEL CUOCO

Ingredienti carciofi ripieni di Spisni: 4 carciofi, 200 g polpa di maiale, 50 g mortadella tritata, 1 uovo, 150 ml latte intero, 40 g formaggio grattugiato, burro, noce moscata, olio evo, sale

Preparazione carciofi ripieni La prova del cuoco: puliamo bene i carciofi e del gambo teniamo solo 2 cm, ovviamente togliamo le foglie esterne e la parte superiore dura. Allarghiamo i carciofi e creiamo uno spazio al centro, eliminiamo la peluria.

Passiamo al ripieno e in una ciotola mettiamo la carne macinata di maiale e la mortadella tritata, l’uovo intero, il formaggio grattugiato, il latte e un pochino di noce moscata grattugiata. Otteniamo un ripieno morbido con cui farciamo i carciofi appena preparati. Disponiamo adesso i carciofi ripieni nella pentola con il ripieno rivolto verso l’alto, mettiamoli stretti. Copriamo a metà i carciofi aggiungendo acqua nella pentola e sopra i carciofi mettiamo dei fiocchi di burro e un filo di olio. Cuociamo coperto ma a fine cottura togliamo il coperchio e facciamo ridurre il liquido a fiamma alta.

Vuoi leggere altre ricette come questa?

SCOPRI IL CANALE TELEGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.