Detto Fatto, la ricetta della pizza como suena el corazon di Gianfranco Iervolino

ricetta pizza ievolino con la curcuma

Altre ricette Detto Fatto e oggi 15 novembre 2019 c’è la ricetta di Gianfranco Iervolino, la ricetta della pizza con la curcuma nell’impasto, la pizza come suena el corazon. Le ricette delle pizze di Iervolino a Detto fatto sono sempre eccellenti, passaggio dopo passaggio scopriamo i segreti per un ottimo impasto e ottime lievitazioni ma anche il condimento goloso. In questo caso la pizza Detto Fatto di Gianfranco Iervolino prevede fette di culatello, funghi porcini saltati in padella, formaggi e altro. Ecco dalle nuove ricette Detto Fatto la ricetta per fare la pizza come suena el corazon di oggi 15 novembre 2019 vista su Rai 2.

LA RICETTA DELLA PIZZA DETTO FATTO DI IERVOLINO – PIZZA COME SUENA EL CORAZON

Ingredienti pizza con curcuma Detto Fatto: Impasto: 270 g farina 00, 30 g semola rimacinata, 5 g sale, 3 g curcuma, 3 g lievito di birra, 3 cucchiai di olio evo, 180 ml acqua – Ripieno: 100 g culatello, 100 g porcini, 100 g fiordilatte affumicato, 100 g squacquerone, songino fresco, origano

Preparazione pizza Gianfranco Iervolino: iniziamo dall’impasto e in una ciotola versiamo l’acqua, lo facciamo sciogliere. A parte mescoliamo la farina 00 con la semola e la curcuma in polvere, n versiamo un po’ nella ciotola con il lievito. Mescoliamo e otteniamo una cremina a cui aggiungiamo il sale, l’olio di oliva e il resto delle polveri. Lavoriamo il tutto per 10 – 15 minuti e facciamo lievitare nella teglia ben unta con l’olio coperto con la pellicola ; saranno necessarie 2 o 3 ore a temperatura ambiente.

Stendiamo l’impasto lievitato nella teglia stessa e copriamo, facciamo lievitare ancora 1 ora. Puliamo i funghi freschi e tagliamo a fette sottili, saltiamo in padella pochissimi minuti con un filo di olio e lo spicchio d’aglio, facciamo raffreddare. Disponiamo i funghi spadellati e freddi sulla pizza e aggiungiamo la mozzarella a dadini e un filo di olio. Mettiamo in forno a 250 gradi per 10 minuti. Togliamo dal forno e completiamo con le fette di culatello, fiocchi di squacquerone, songino e origano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.