Ricette all’italiana per Capodanno panzerotti ripieni di lenticchie di Anna Moroni

Che bella idea la ricetta di Anna Moroni dei panzerotti ripieni di lenticchie vista a Ricette all’italiana oggi 30 dicembre 2019. E’ la ricetta con le lenticchie di Anna Moroni perfetta anche per Capodanno, un modo per festeggiare diverso dalla solita ricetta zampone e lenticchie. Anna Moroni ancora una volta ci delizia con una ricetta sempre facile e veloce, ancora una volt con una ricetta per tutta la famiglia, perfetta per le feste ma anche per fare mangiare a tutti le lenticchie, soprattutto ai bambini. Ecco la ricetta di Anna Moroni dei panzerotti con le lenticchie da Ricette all’italiana. Non perdete le altre ricette in tv. Buon anno a tutti!

LA RICETTA DI ANNA MORONI DEI PANZEROTTI RIPIENI DI LENTICCHIE DA RICETTE ALL’ITALIANA

Ingredienti panzerotti con lenticchie di Anna Moroni – Impasto: 350 g farina, 4 cucchiai di olio evo, 1 cucchiaino di zucchero, sale – Ripieno: 150 g lenticchie cotte, 200 g noci tritate, 1 cucchiaio di zucchero, 2 chiodi di garofano, 1 cucchiaio di pecorino, 1 uovo, salvia, pepe, olio per friggere

Preparazione panzerotti di Anna Moroni: per l’impasto facciamo bollire l’acqua con l’olio e un pizzico di sale, aggiungiamo anche un cucchiaino di zucchero. Al bollore versiamo tutta la farina d’un colpo e mescoliamo con forza, quando l’impasto si stacca dalla pentola togliamo dal fuoco, impastiamo con le mani, facciamo riposare.

Passiamo al ripieno e nella ciotola versiamo le lenticchie già cotte e sgocciolate bene, uniamo un tuorlo d’uovo, il pecorino grattugiato, lo zucchero, noci tritate, i chiodi di garofano in polvere, salvia tritata, mescoliamo con la forchetta.

Con l’impasto facciamo delle palline che stendiamo con il mattarello spesse 3 o 4 mm, ricaviamo dischetti con un coppapasta e al centro farciamo con il ripieno, richiudiamo a mezzaluna e sigilliamo i bordi, friggiamo in olio caldo e profondo e facciamo dorare. Serviamo caldi o freddi, saranno sempre buonissimi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.