La ricetta dello scarpazzone in sfoglia, la golosa idea da Cotto e Mangiato

Una golosa idea dalle ricette Cotto e Mangiato, è la ricetta dello scarpazzone fatto con la pasta sfoglia e il ripieno di riso e verdure ma non solo perché Tessa Gelisio insaporisce il tutto con la cipolla, l’uovo, la pancetta e il formaggio grattugiato. Possiamo scegliere tra bietole e spinaci, c’è bisogno di una di queste due verdure per ottenere il gusto perfetto dello scarpazzone. Serviamo lo scarpazone a fette o quadrotti, perfetto sia caldo che freddo. Non perdete le altre ricette in tv, e le ricette Cotto e Mangiato.

COTTO E MANGIATO – LA RICETTA DELLO SCARPAZZONE CON LA PASTA SFOGLIA

Ingredienti scarpazzone Cotto e Mangiato: 200 ml di latte, 200 ml di acqua, riso, 600 g di bietola o spinaci freschi, mezza cipolla tritata, 80 g di pancetta a listarelle o cubetti, uovo intero, 40 g di formaggio grattugiato, 2 dischi di pasta sfoglia

Preparazione scarpazzone di Tessa Gelisio: versiamo nel pentolino 200 ml di latte e 200 ml di acqua, versiamo a freddo il riso, meno di 150 grammi, un pizzico di sale e portiamo a cottura. Il riso deve assorbire tutto il liquido, se necessario aggiungiamo altro liquido.

Laviamo la bietola o gli spinaci freschi, tagliamo a pezzi e lessiamo in acqua bollente e salata, scoliamo bene e poi tritiamo al coltello. Nella padella versiamo un filo di olio di oliva e mezza cipolla tritata, facciamo soffriggere, aggiungiamo la pancetta tagliata a dadini o listarelle, solo quando la cipolla è rosolata aggiungiamo anche le bietole o spinaci, facciamo insaporire e poi togliamo dal fuoco.
In padella fuori dal fuoco aggiungiamo il riso, un uovo intero e il formaggio grattugiato, amalgamiamo il tutto.

Disponiamo il disco di pasta sfoglia nella tortiera a cerniera di 28 c di diametro, farciamo con tutto il riso e copriamo con l’altro disco di sfoglia, sigilliamo i bordi e mettiamo in forno a 180 gradi per 20 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.