Tutti a dieta a Detto Fatto con l’insalight di Santini, la ricetta con pollo e finocchio

Dalle ricette Detto fatto di oggi 8 gennaio 2020 la ricetta dell’insalight, un piatto suggerito da Nicola Santini, una vera delizia perfetto in questo periodo. Dopo tutti gli eccessi delle feste siamo tutti un po’ a dieta ma non dobbiamo cero metterci in punizione, possiamo coccolarci con questa insalata Detto Fatto con pollo e finocchi ma anche con altri ingredienti. E’ una delle ricette di Santini per Detto Fatto di certo leggera, un piatto gourmet con poche calorie per delle cene eleganti o semplici per la famiglia e per gli amici. Se in casa avete il pollo e i finocchi siete già a buon punto, vi manca la melagrana, lo yogurt greco, la zucchina e poco altro. Pochi minuti di preparazione e avrete l’insalata Detto fatto di oggi, l’insalight per tutti.

LA RICETTA DETTO FATTO DELL’INSALIGHT DI NICOLA SANTINI

Ingredienti insalata di pollo Detto Fatto: 200 g di pollo, 100 g di cubetti di bacon, 100 g di rucola, 100 g di insalata iceberg, 100 ml di yogurt greco, 100 g di parmigiano reggiano, un finocchio, una zucchina, 2 acciughe sott’olio, un tuorlo d’uovo, una melagrana e semi di chia

Preparazione: laviamo i finocchi e li sbollentiamo. In padella grigliamo il pollo. Tagliamo la pancetta a dadini e la mettiamo in padella antiaderente, facciamo rosolare. Adagiamo i finocchi lessati e sgocciolati sulla carta assorbente. Grattugiamo le zucchine ben lavate. Sgraniamo la melagrana.

In una ciotola versiamo lo yogurt greco e il tuorlo d’uovo, aggiungiamo il parmigiano grattugiato e le acciughe sott’olio, mescoliamo bene il tutto.

Possiamo adesso comporre gli strati dell’insalata. Abbiamo la rucola e l’insalata iceberg, aggiungiamo il pollo tagliato a pezzetti, i finocchi tagliati a fette, al centro disponiamo la crema, ai lati i chicchi di melagrana. Completiamo il tutto con i semi di chia, la zucchina grattugiata e ovviamente il bacon o pancetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.