Ricette Il gusto della felicità, Marco Bianchi cucina i canederli

Sono tutte da non perdere le ricette di Marco Bianchi e in particolare le ricette che ci propone ne Il gusto della felicità, questa volta la ricetta dei canederli senza glutine. E’ una delle ricette di Marco Bianchi che non possiamo perdere, una versione davvero unica per fare i canederli. Le palline le facciamo cotte in forno e poi le serviamo con la crema di cavolfiore. Un sapore delizioso e soprattutto una ricetta della salute per tutta la famiglia. Di seguito gli ingredienti per preparare i canederli de Il gusto della felicità e la crema per accompagnare il piatto. Non perdete le altre ricette in tv, anche questa volta una ricetta senza glutine.

LA RICETTA DEI CANEDERLI DI MARCO BIANCHI – RICETTE IL GUSTO DELLA FELICITA’

Ingredienti canederli senza glutine di Marco Bianchi: 500 g pane in cassetta, 300 g formaggio stagionato (sbrinz dop), 500 ml latte senza lattosio (anche di soia, 200 g cavolo nero, 1 cavolfiore, 1 cipolla, 100 g pecorino, olio evo, sale, pepe

Preparazione canederli Il gusto della felicità: puliamo il cavolo e lo affettiamo dopo avere tolto la parte centrale e dura. Mettiamo in padella con un filo di olio, un po’ di acqua e un pizzico di sale, aggiungiamo anche la cipolla che tritiamo fine e facciamo stufare, cuociamo con il coperchio.

Tagliamo a dadini piccoli il pane in cassetta e anche il formaggio stagionato. In una ciotola con il latte ammolliamo il pane e lo lavoriamo con le mani così lo facciamo ammorbidire e poi sbricioliamo bene. Uniamo il cavolo nero stufato con la cipolla e aggiungiamo anche gran parte del pecorino grattugiato, lavoriamo il tutto e otteniamo un composto omogeneo. Con il composto formiamo delle palline.
Disponiamo le palline sulla teglia foderata con la carta forno e spolveriamo con il pecorino grattugiato avanzato. Mettiamo in forno i canederli a 180 gradi per 20 minuti.

Passiamo alla crema e tagliamo il cavolfiore a cimette, cuociamo in pentola con poca acqua, quando è cotto uniamo il latte e solo un filo di olio, frulliamo con il mixer a immersione, abbiamo la crema con cui serviamo i canederli, il tutto ben caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.