La ricetta delle uova croccanti ripiene di ricotta da Cotto e Mangiato

Se cerchiamo delle ricette con le uova originali ecco la ricetta delle uova croccanti e ripiene di ricotta. Dalle ricette Cotto e Mangiato la ricetta che è di certo facile e veloce ma che stupirà tutti. Sono uova sode e fritte e con un ripieno di ricotta e prezzemolo tritato che possiamo anche evitare o sostituire con altro. Pensate per esempio a ricotta con le olive tritate o con il salame tritato. Tra le tante puntate di Cotto e Mangiato ricette per tutti i gusti e la ricetta di Tessa Gelisio con le uova ripiene è perfetta non solo per Pasqua ma anche per un aperitivo ricco e goloso. Nella ricetta delle uova croccanti con ripieno di ricotta non c’è il tuorlo, non o utilizziamo quindi magari ci può servire per dare per esempio più gusto alla pasta al forno, alla lasagna o altro. Ecco intanto la ricetta delle uova croccanti ripiene di ricotta e fritte. 

COTTO E MANGIATO RICETTE CON LE UOVA – LA RICTETA DELLE UOVA CROCCANTI CON RIPIENO DI RICOTTA

Ingredienti per 6 persone: 8 uova, 250 g di ricotta, 120 g di pane grattugiato, prezzemolo, olio di semi di arachide, sale e pepe

Preparazione: facciamo cuocere 6 uova nella pentola piena di acqua e quando comincia il bollore lasciamo sul fuoco per 9 minuti, le rendiamo quindi sode. Scoliamo e mettiamo in acqua fredda per qualche minuto, adesso possiamo sgusciare lasciare raffreddare del tutto.

Tagliamo le uova sode a metà per la lunghezza, togliamo con delicatezza i tuorli e facciamo attenzione a non rompere gli albumi.

Tritiamo il prezzemolo ben lavato. In una ciotolina mescoliamo la ricotta con i rossi, il prezzemolo tritato, sale e pepe. farciamo gli albumi con il ripieno e richiudiamo unendo le due parti. In un’altra ciotolina sbattiamo le due uova rimaste e passiamo dentro le uova ripiene, passiamo poi le uova ripiene nel pane grattugiato. Friggiamo le uova per qualche minuto in olio profondo e bollente. Serviamo se possibile ben calde. Abbiamo un antipasto goloso per ogni occasione. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.