Da Cotto e Mangiato le polpette in umido con le sarde, ricette facili


Tra le ricette Cotto e Mangiato della settimana la ricetta per fare le polpette in umido con le sarde, le polpette che prima friggiamo e poi aggiungiamo nella salsa di pomodoro. Abbiamo così in poco tempo un secondo piatto gustoso, a base di pesce ma molti bambini non se ne accorgeranno nemmeno. Le polpette di Cotto e Mangiato con le sarde sono facili e veloci da realizzare, il tempo di frullare il tutto, fare le polpette che prima friggiamo e poi mettiamo 10 minuti in una salsa al pomodoro pronta in 15 minuti. Ed ecco il piatto per tutta la famiglia, una delle nuove ricette Cotto e Mangiato da preparare magari tutti insieme in casa. Non perdete le altre ricette Cotto e Mangiato, dai primi piatti ai dolci con Tessa Gelisio e i suoi ospiti in cucina.

LA RICETTA DELLE POLPETTE IN UMIDO CON LE SARDE – RICETTE COTTO E MANGIATO

Ingredienti polpette in umido con le sarde Cotto e Mangiato: 200 g di sarde, 15 g di cipolle, 1 uovo, 1 spicchio di aglio, 200 g di polpa di pomodoro, timo, prezzemolo, salvia e pane grattugiato

Preparazione: puliamo le sarde, le passiamo sotto l’acqua corrente, facciamo sgocciolare bene e frulliamo con 15 g di cipolla, il timo, la salvia, prezzemolo, sale e pepe. Aggiungiamo poi il pane grattugiato e abbiamo una consistenza perfetta per dare la forma delle polpette.

Passiamo le polpette nella farina. In un piatto mettiamo il pane grattugiato, in una ciotola sbattiamo un po’ l’uovo. Passiamo le polpette prima nell’uovo e poi nel pane grattugiato.

Scaldiamo l’olio in padella con lo spicchio di aglio, friggiamo le polpette, facciamo dorare, scoliamo su carta da cucina. In un’altra padella versiamo poco olio e l’aglio, scaldiamo e poi aggiungiamo la salsa di pomodoro, saliamo e facciamo cuocere 15 minuti. 

Aggiungiamo poi le polpette alla salsa di pomodoro e facciamo cuocere altri 10 minuti.

Leggi altri articoli di Le Ricette in TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close