La pizza senza lievito, la ricetta da La vita in diretta


E’ possibile fare la pizza senza lievito? Con la ricetta de La vita in diretta sembrerebbe proprio di sì. Lorella Cuccarini e Alberto Matano ogni giorno si occupano di informazione e intrattenimento, il loro lavoro è perfetto, passano dai social alle case dei vip e ci informano su ciò che è di interesse in questo periodo di emergenza coronavirus. E in questo periodo può mancare il lievito, sembra che in alcune città si faccia fatica a trovarlo mentre tutti vorrebbero preparare un’ottima pizza. Ed ecco che a La vita in diretta arriva la ricetta della pizza senza lievito. Tre tipi di farina e poi possiamo proseguire nel modo classico tra sale e acqua che non vengono specificati. Seguiamo nel dettaglio come impastare, quando aggiungere il sale e il tempo in cui lasciare riposare l’impasto per la pizza. Proviamo? Fateci sapere se il risultato vi soddisfa, se la pizza senza lievito si può davvero fare.

A LA VITA IN DIRETTA LA RICETTA DELLA PIZZA SENZA LIEVITO 

Ingredienti pizza senza lievito: 700 g di farina di farina 0, 200 g di semola rimacinata, 100 g di farina integrale, sale, acqua

Preparazione: in una ciotola versiamo la farina 0, la farina integrale e la semola rimacinata, mescoliamo e aggiungiamo l’acqua. Non viene specificata l’acqua ma in genere è il 60% delle farine ma dipende anche da altri fattori, quindi iniziamo ad aggiungerla un po’ alla volta fino a ottenere un impasto facile da lavorare, ci vorranno quindi 10 minuti di lavoro prima di ottenere un buon impasto. A questo punto si stende un po’ l’impasto sul tavolo e aggiungiamo il sale al centro, massaggiamo e iniziamo a incorporalo con le pieghe, quindi impastiamo bene. 

Facciamo riposare l’impasto 24 ore, immaginiamo in frigo, quindi facciamo crescere l’impasto, quindi proseguiamo come sempre stendendo le pizze, condendo come preferiamo e poi in forno al massimo della temperatura. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.