Parmigiana di zucchine light, ricette Cotto e Mangiato

E’ tempo di zucchine e di parmigiana di zucchine ma con le ricette Cotto e Mangiato possiamo anche preparare la parmigiana light. La ricetta della parmigiana di zucchine light che ha suggerito Tessa Gelisio in una delle nuove puntate di Cotto e Mangiato è molto semplice, dobbiamo solo grigliare leggermente le fette di zucchine, niente frittura, niente pastella e procediamo con gli strati da mettere in forno. Pochi ingredienti e tanto gusto per un secondo piatto che diventa leggero, allo stesso modo possiamo anche fare la parmigiana di melanzane light, così come possiamo anche aggiungere la passata di pomodoro e magari eliminare un po’ di olio. Ecco la ricetta di Tessa Gelisio per le zucchine light. Non perdete questa le altre nuove ricette Cotto e Mangiato in onda sempre per StudioA parto su Italia 1 ma dalla cucina della conduttrice.

RICETTE LIGHT – LA RICETTA DELLA PARMIGIANA DI ZUCCHINE LEGGERA DI COTTO E MANGIATO

Ingredienti per 4 persone: 500 g di zucchine, 100 g di speck o prosciutto cotto, 150 g di scamorza affumicata, pesto, sale, pepe, formaggio grattugiato e olio q.b.

Preparazione per la parmigiana di zucchine leggera: tagliamo le zucchine a fettine sottili e le grigliamo leggermente sulla piastra. Versiamo un filo di olio nella teglia e disponiamo il primo strato di zucchine, aggiungiamo il sale e poi proseguiamo con uno strato di speck o di prosciutto cotto, quindi uno strato di scamorza tritata e qualche cucchiaio di pesto. Aggiungiamo anche un po’ di formaggio grattugiato e del pepe appena macinato. copriamo con altri strato di zucchine e ripetiamo gli strati, se vogliamo ne possiamo fare anche tre. Completiamo con il pane grattugiato, un filo di olio di oliva e mettiamo in forno a 190 gradi per 20 minuti circa. facciamo intiepidire prima di servire. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.