La mozzarella in carrozza: ricetta di Matteo Torretta da Detto Fatto

Questa settimana è Matteo Torretta lo chef protagonista in cucina a Detto Fatto. Nella puntata in onda il 25 magio 2020 Matteo Torretta ha preparato la ricetta delle mozzarelle in carrozza accompagnate da una buonissima salsa alla pizzaiola.

Una ricetta semplicissima perfetta sia come antipasto che come spuntino. E visto che gli aperitivi tra amici, potremo prepararli anche in casa, questa ricetta è davvero perfetta! Vediamo come si preparano quindi queste buonissime mozzarelle in carrozza.

PREPARIAMO MOZZARELLA IN CARROZZA CON LA RICETTA DI MATTEO TORRETTA

Ecco gli ingredienti per la mozzarella in carrozza preparate nella puntata di Detto Fatto di oggi 25 maggio 2020 da Matteo Torretta, amatissimo volto del programma di Rai 2 ma non solo.

  • 250 g mozzarella fiordilatte, 200 g pangrattato, 8 fette di pane in cassetta, 2 uova, 8 filetti d’acciuga, 400 ml olio di semi di girasole
  • Sugo alla pizzaiola: 200 ml passata di pomodoro, 1 limone, 3 g origano, olio evo

E adesso iniziamo la preparazione. Per prima cosa prendiamo la mozzarella e la tagliamo a fettine sottili, prima di friggerle le asciughiamo per bene e le bucherelliamo. Il pane in cassetta ci serve senza i bordi, useremo solo la parte bianca. Dentro al pane in cassetta, mettiamo le fettine di mozzarella e in mezzo anche una acciuga. Chiudiamo come se stessimo facendo un panino. Pressiamo per bene i bordi. Passiamo alla fase panatura, nelle uova sbattute mettiamo una bella presa di sale. Passiamo nelle uova e ne pan grattato. Friggiamo in olio di semi di girasole.

Per preparare il sugo alla pizzaiola mettiamo oltre alla passata, anche il limone, sia il succo che la buccia. Aggiungiamo l’origano e poi emulsioniamo con l’olio. Lasciamo cuocere il tempo necessario.

Dopo aver fritto le mozzarelle in carrozza le tagliamo in due e serviamo con la salsina alla pizzaiola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.