Da Detto Fatto la ricetta del gelo di anguria rivisitato

Che estate sarebbe senza anguria? La ricetta che vi proponiamo oggi ha il sapore di un tipico dolce siciliano ma è stata rivisitata dallo chef Ilario Vinciguerra in una delle ultime puntate di Detto Fatto. La ricetta che stiamo preparando è la ricetta del gelo di anguria rivisitato. Che ne dite provate anche voi a realizzare questo piatto? Vediamo come si prepara con tutti i passaggi.

LA RICETTA DEL GELO DI ANGURIA RIVISITATO

Iniziamo con la lista degli ingredienti:

  • 1 anguria, 500 ml acqua, 300 g zucchero, mezzo bicchiere di rum
  • Mousse: 300 ml panna montata, 150 g cioccolato fondente, 2 fogli di colla di pesce

Prendiamo una padellina e dentro mettiamo l’acqua, lo zucchero e il rum e li cuociamo insieme. Lasciamo fuoco lento. Scaviamo l’anguria. Estrapoliamo tutta la polpa del filetto di una fetta di anguria dopo averla privata anche dei semi. Dobbiamo ottenere un cilindro come quello che si vede in foto. Poi ne fate diversi in base a quanto è grande la vostra anguria. Prendiamo quindi questo piccolo cilindro di anguria e lo lasciamo marinare nella bagna che abbiamo preparato, almeno per qualche ora.

Poi passiamo alla preparazione della mousse. Iniziamo montando la panna. Sciogliamo il cioccolato fondente a bagno maria. Uniamo alla panna montata il cioccolato fuso. Ammolliamo la colla di pesce e poi l’aggiungiamo.  Mettiamo in una sacca da pasticcere con bocchetta rigata e lasciamo raffreddare per un paio d’ore in frigorifero.

A questo punto ultimo passaggio l’impiattamento. Mettiamo su un piatto il cilindro di anguria che abbiamo preparato e poi sopra mettiamo la mousse. Il gelo d’anguria è servito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.