Ricette all’italiana: tortine di patate di Anna Moroni con caviale e salmone

La ricetta di Anna Moroni delle tortine di patate con caviale veneto e salmone, una delle nuove Ricette all’italiana. Anna Moroni è entusiasta di questa nuova ricetta che propone nella sua cucina di Rete 4. Una ricetta con il caviale e il salmone ma Anna Moroni ha pensato di renderla ancora più golosa preparando le tortine di patate. Niente patate cotta in modo semplice, il caviale per Ricette all’italiana la maestra in cucina vuole servirlo così. Se non abbiamo il caviale possiamo sempre provare solo la ricetta di questi tortini di patate, poi aggiungere ciò che preferiamo, magari salmone e panna acida o anche altro. Ecco la ricetta di oggi di Anna Moroni per Ricette all’italiana ma non perdete le altre ricette in tv e i consigli di domani su Rete 4 alle 11:20.

RICETTE ANNA MORONI – LA RICETTA DELLE TORTINE DI PATATE CON CAVIALE E SALMONE

Ingredienti per le tortine di patate di Anna Moroni: 500 g di patate schiacciate, 1 uovo intero, 2 tuorli, 50 g di farina 00, 50 ml di panna fresca, bicarbonato, burro, sale, pepe, caviale veneto, erba cipollina, salmone a fette e panna acida

Preparazione tortine di patate Ricette all’italiana con caviale e salmone: nella ciotola rompiamo i due rossi e l’uovo intero, battiamo e aggiungiamo subito la panna fresca, saliamo, pepiamo, uniamo quindi la farina con un pizzico di bicarbonato, mescoliamo con la forchetta.

Abbiamo già lessato le patate, pelato e schiacciato, le aggiungiamo nella ciotola, mescoliamo bene il tutto. Non esageriamo con il sale.

In padella facciamo sciogliere un po’ di burro, disponiamo il coppapasta e versiamo il composto con le patate, appena si rapprende togliamo il coppapasta e abbiamo le tortine che giriamo per farle cuocere bene.

Su alcune tortine ancora calde, ma andranno benissimo anche fredde, versiamo un po’ di panna acida, l’erba cipollina e una bella rosa di salmone. Su altre tortine solo panna acida e caviale. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.