La ricetta del timballo estivo “gloria” da Detto Fatto

Finalmente tornano anche le ricette nello studio di Detto Fatto. Nelle ultime puntate infatti a causa della durata più breve non c’era stato spazio per cucinare in compagnia dello chef Iervolino; ma oggi è arrivata la ricetta di un timballo dal sapore estivo, una vera “gloria” dei sapori, sapori tutti italiani. E’ per questo che lo chef lo definisce timballo gloria. Una vere delizia preparata con prodotti di stagione. Prepareremo una buonissima pasta al forno avvolta da zucchine di stagione, che ne dite, non è un piatto da leccarsi i baffi?

Non ci resta quindi che prendere appunti per la ricetta del timballo estivo visto nella puntata di Detto Fatto del 19 giugno 2020.

TIMBALLO ESTIVO GLORIA DA DETTO FATTO: LA RICETTA

Vediamo gli ingredienti che ci servono per preparare questo timballo gloria, un piatto estivo suggerito dallo chef Gianfranco Iervolino nella puntata di oggi di Detto Fatto:

100 g di pasta, 100 g di pomodori pachino, 100 g di provola affumicata, 100 g di farina, 50 g di grana padano, 2 zucchine, 1 uovo, 1 spicchio di aglio, origano qb, basilico fresco qb

Iniziamo la preparazione di questo piatto. Per prima cosa prendiamo una pentola per cuocere dell’acqua. Intanto tagliamo a cubetti le zucchine mentre cuociamo la pasta quando l’acqua bolle. Una zucchina invece, quella che ci serve per fare l’involucro del timballo, la tagliamo a fette lunghe spesse di almeno mezzo centimetro. Le zucchine che abbiamo tagliato a cubetti invece le saltiamo in padella con olio e aglio. Quando sono cotte togliamo l’aglio e le frulliamo in modo da ottenere una vellutata.

Prendiamo le fette di zucchina tagliate in precedenza. Le passiamo in farina e uovo e le cuociamo in padella per circa due minuti. Tagliamo i pomodori a concassè. Mariniamo i pomodori con un goccio di olio, uno spicchio di aglio e un pochino di origano.Scoliamo la pasta al dente, la mettiamo in una padella antiaderente e la condiamo con la crema di zucchine, la provola affumicata tagliata a dadini, il formaggio grattugiato, i pomodorini tagliati a pezzetti . Prendiamo un pirottino di alluminio, ne faremo uno per ogni persona e dentro mettiamo, disposte a croce, le fette di zucchina che custodiranno la pasta che abbiamo precedentemente condito. Chiudiamo con i lembi della zucchina. Mettiamo tutto in forno a 180° per circa un 5-6 minuti. Sforniamo e decoriamo con altra cremina che ci è rimasta e delle foglie di basilico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.