Gamberoni con lardo di Colonnata e patate di Anna Moroni

Continua il viaggio di Davide Mengacci in Veneto, alla scoperta delle bellezze di Mogliano Veneto. Anche oggi nella puntata del 13 novembre 2020 di Ricette all’Italiana, abbiamo ammirato la bellezza di queste terre. E dalla puntata di oggi arrivano anche le ricette di Anna Moroni, che si lascia ispirare dal territorio. La prima ricetta vista in questa puntata è la ricetta dei gamberoni con lardo di Colonnata e patate. Anna ama il pesce e oggi ci delizia con questo piatto.

Se vi siete persi le ricette delle ultime puntate di Ricette all’Italiana, vi ricordiamo che nella sezione cucina del nostro sito, le potrete ritrovare tutte.

E adesso passiamo alla ricetta di oggi che potrebbe essere perfetta anche per un menu delle feste di Natale, che ne dite?

RICETTE ANNA MORONI: GAMBERONI CON LARDO DI COLONNATA E PATATE

Ecco gli ingredienti per la ricetta di oggi: 7 gamberoni, 7 fette di lardo di colonnata, 7 rametti di timo, 1 patata, cipolla semifresca, sale, pepe, 30 g di burro, estratto naturale di peperoncino

Partiamo dalle patate, le laviamo per bene, sbucciamo e tagliamo a cubetti, mettiamo a cuocere in una padella con un goccio di olio e la cipolla semi fresca, poi saliamo e pepiamo. Sgusciamo e puliamo i gamberoni lasciando coda e testa, mettiamo su ognuno un rametto di timo e avvolgiamo ogni gamberone col timo in una fetta di lardo di Colonnata.

Li scottiamo velocemente su entrambi i lati in una padella antiaderente unta con il burro. Prendiamo il nostro piatto da portata e iniziamo con uno tappeto di patate molto abbondante. Su questo adagiamo i nostri gamberoni e per finire, completiamo con del timo fresco. Il nostro piatto è servito, che ne dite di questa ricetta?

E dalla puntata di ieri per chi se la fosse persa, ecco la buonissima ricetta del timballo di zucca.

Vi ricordiamo che Ricette all’Italiana ci aspetta anche al sabato con le nuove ricette di Anna Moroni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.