La ricetta degli scialatielli allo scoglio da Geo

Raffaele Lenti in una delle ultime puntate di Geo, ha portato il pubblico di Rai 3 alla scoperta di alcuni dei sapori della tradizione culinaria italiana. E tra le ricette viste nel programma di Rai 3, sempre molto seguito, è arrivata la ricetta degli scialatielli, ottima pasta fatta in casa che vi conquisterà per la sua bontà accompagnata dal pesce. In particolare la ricetta preparata è quella degli scialatielli allo scoglio, vista nelle puntate di novembre di Geo. Vediamo quindi come si prepara questo primo piatto tipico della tradizione culinaria italiana.

SCIALATIELLI ALLO SCOGLIO: UNA RICETTA DA GEO

Per 4 persone: 400 g scialatielli 5-6 pomodorini 300 g cozze 300 g vongole o lupini 8 gamberi medi 2 calamari medi2 spicchi di aglio qb olio extra vergine d’olivaqb prezzemolo qb peperoncino fresco a piacere

Iniziamo quindi la preparazione della nostra pasta! In un padellino fate rosolare parte dell’aglio nell’olio extravergine, aggiungete le cozze pulite e un ciuffo di prezzemolo tritato, coprite e lasciatele aprire dolcemente, mettete da parte. In una padella capiente fate rosolare l’aglio nell’olio e aggiungete nell’ordine i gamberi, i calamari tagliati a fiammiferi e dopo un minuto le vongole, parte del prezzemolo e i pomodori spaccati a metà. Coprite e lasciate cuocere fino a quando i frutti sono ben aperti. A questo punto incorporate le cozze cotte precedentemente e parte del loro liquido di cottura filtrato (attenzione è molto sapido). Fate insaporire e togliere tutto lasciando solo i pomodori e liquido di cottura. Scolate la pasta e saltarla con un filo di olio extra, peperoncino tritato e il prezzemolo. Impiattate mettendo sopra i frutti di mare.

Non ci resta che augurarvi un buon appetito con questa super ricetta. E ricordarvi anche che potrete rivedere tutte le puntate di Geo su RaiPlay per rivedere anche le ricette preparate nella cucina di Rai 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.