Biscotti no con patata americana di Luisanna Messeri da Pomeriggio 5

Torna a cucinare nella cucina di casa sua, ma in diretta con Pomeriggio 5, Luisanna Messeri che ci propone una super ricetta per la puntata di oggi 3 dicembre 2020. Che cosa cucina di buono la nostra cara Luisanna? Ha scelto la ricetta dei biscotti no, con la patata dolce, la patata americana. Una ricetta perfetta per tutti perchè questi biscotti sono buonissimi ma non hanno glutine, non hanno zuccheri e sono anche light! Insomma una ricetta per tutti i gusti.

Non ci resta che prendere appunti per fare questi biscotti con la patata dolce ( batata o patata americana a pasta arancione) di Luisanna Messeri.

DA POMERIGGIO 5 LA RICETTA DEI BISCOTTI NO DI LUISANNA MESSERI

Iniziamo con la lista degli ingredienti per questi biscotti con la patata americana di Luisanna Messeri: 2 patate dolci già lessate, 300 grammi di mandorle con la buccia, 100 grammi di noci, 2 cucchiai di farina di marroni, mezza bustina di lievito, sale, uvetta, scorza d’arancia, marmellata di arancia al peperoncino

Prendiamo una ciotola e dentro mettiamo le patate dolci schiacciate per bene. Nello stesso impasto uniamo anche le mandorle con la buccia, le noci e ancora la farina di marroni che non contiene il lievito. Andiamo avanti con l’uvetta, le scorze d’arancia, il lievito e poi ancora la marmellata di arancia e per finire un pizzico di sale. Mescoliamo per bene gli ingredienti e creiamo il nostro impasto. Facciamo adesso delle palline che disponiamo su una teglia coperta dalla carta da forno. Con il dito pigiamo in centro e facciamo una sorta di buchino. Dentro al buchino mettiamo un po’ di marmellata senza zucchero.

Non ci resta che mettere in forno a 180 gradi, non devono cuocere molto visto che le patate sono già state cotte in precedenza.

Appuntamento alla prossima settimana con una nuova ricetta di Luisanna Messeri per Pomeriggio 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.