Cestini esplosivi da Ricette all’italiana, l’idea di Michela Altieri per un aperitivo

Che bella idea i cestini esplosivi di Ricette all’italiana di oggi 11 dicembre 2020, la ricetta del venerdì di Michela Altieri. Annalisa Mandolini si occupa di tagliare la mela a julienne e la chef prosegue con la preparazione dei suoi cestini con tanto peperoncino. Mela e peperoncino, in questo modo la ricetta è molto equilibrata, i cestini saranno buonissimi ma ovviamente solo per gli adulti. Come sempre Anna Moroni è nella cucina di casa sua che osserva tutte le ricette all’italiana con gli altri protagonisti presenti sul set. Con questa ricetta di oggi impariamo anche a fare una nuova maionese, molto semplice e veloce e con in più il basilico. Ecco la ricetta dei cestini esplosivi di Ricette all’italiana. 

RICETTE ALL’ITALIANA – LA RICETTA DEI CESTINI ESPLOSIVI DI MICHELA ALTIERI

Ingredienti: 12 tortillas bowls, 100 g cavoli viola, 50 g carota, 200 g mela golden, 1 uovo, 150 g olio di semi, 1 lime, qualche foglia di basilico, 1 cucchiaio di miele, peperoncino o estratto, sale, pepe, olio di oliva e aceto

Preparazione: laviamo la mela e lasciamo se possibile la buccia, tagliamo a julienne, più sottile dei bastoncini.

Tagliamo a dadini la carota. Tagliamo il cavolo viola a striscioline. Nella ciotola mettiamo la mela, il cavolo viola, le carote, condiamo con un po’ di sale, pepe e aceto di mele ma va bene anche l’aceto di vino bianco o l’aceto di lamponi, mescoliamo e lasciamo da parte.

Prepariamo la maionese con l’uovo intero, l’olio di semi, il succo di lime, un po’ di sale , il basilico e lavoriamo il tutto con il frullatore a immersione e abbiamo la maionese di Michela Altieri pronta in pochissimo tempo. 

Puliamo i gamberi, togliamo anche il filo nero, arrotoliamo i gamberi e fermiamo con lo stecchino di legno, passiamo in padella calda con un filo di olio di oliva e un pochino di miele. Li cuociamo velocemente aggiungendo il peperoncino, abbondante, e anche un pochino di sale. Togliamo gli stecchini di legno. 

Nelle tortillas disponiamo prima le verdurine marinate, quindi i gamberi e infine la maionese. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.