Pasticcio di carne di Marilyn, la ricetta di Angela Frenda e Zia Cri

Il pasticcio di carne è la ricetta di Marilyn Monroe, la ricetta che Angela Frenda ha portato nella cucina di E’ sempre mezzogiorno raccontando anche della storia d’amore tra l’attrice e Joe DiMaggio. Anche Marilyn Monroe aveva il suo piatto preferito, il pasticcio di carne che è un piatto unico, un pasticcio che è possibile preparare con anticipo e poi riscaldare, per godersi una bella serata senza dovere cucinare. Ovviamente è zia Cri a preparare il pasticcio di carne per le ricette E’ sempre mezzogiorno su consigli di Angela Frenda che nel bosco in compagnia di Antonella Clerici ci fa sognare ma ci racconta in genere di amori finiti. Di seguito la ricetta, ingredienti e passaggi per preparare il pasticcio di carne suggerito oggi 26 gennaio 2021.

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – LA RICETTA DEL PASTICCIO D CARNE DI MARILYN MONROE 

Ingredienti: 1 pagnotta di pane, 500 g di fegatini di tacchino, 500 g di macinato di manzo, 4 gambi di sedano, 1 cipolla, 2 mazzetti di prezzemolo, 2 uova sode, 280 g di uvetta, 180 g di formaggio grattugiato, 100 g di noci, rosmarino essiccato, origano essiccato, timo essiccato, 3 foglie di alloro, insaporitore per carni, 2 rotoli di pasta brisée, 1 uovo, sale Maldon, pepe, olio evo 

Preparazione: dividiamo il pane a metà e bagniamo con acqua fredda, laasciamo nella ciotola per 15 minuti, strizziamo e riduciamo a pezzetti piccoli, lasciamo nello scolpasta.

Nella pentola lessiamo i fegatini in acqua salata per 8 minuti dal bollore, tritiamo finemente.

Nella padella a fuoco medio facciamo rosolare la carne macinata con un po’ di olio, ogni tanto mescoliamo, cuociamo per 10 minuti e poi facciamo raffreddare.

In una ciotole grande versiamo il pane, i fegatini, la carne macinata, sedano, cipolla, prezzemolo e uova sode tritati, l’uvetta, le noci e il formaggio grattugiato. Amalgamiamo il tutto.

In un’altra ciotola mescoliamo alloro, sale, pepe, insaporitore per carni, timo, origano e rosmarino, spargiamo le spezie sul ripieno e mescoliamo con le mani. Mettiamo in frigo il ripieno coperto con la pellicola per alimenti.

Stendiamo la pasta brisée e disponiamo sulla tortiera, versiamo il ripieno e copriamo con l’altra pasta. Facciamo più buchi con la forchetta e spennelliamo con l’uovo sbattuto. Mettiamo in forno a 200 gradi per 40 – 45 minuti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.