Pane girasole, la ricetta di oggi di Fulvio Marino

La ricetta del pane girasole, una bellissima ricetta di Fulvio Marino di oggi 17 giugno 2021 per E’ sempre mezzogiorno, la ricetta dell’estate. Un impasto che ha bisogno di un po’ di tempo perché prima facciamo l’autolisi e poi abbiamo bisogno di un po’ di tempo per le varie lievitazioni. Per fare il girasole di pane di Fulvio Marino dobbiamo preparare due impasti, uno giallo e uno bianco ma il tutto è come sempre molto semplice, basta aggiungere della curcuma. Non perdete la ricetta del pane di oggi di Fulvio Marino e le altre ricette E’ sempre mezzogiorno del giovedì.

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO FULVIO MARINO – PANE GIRASOLE

Ingredienti: 500 g di farina di semola di grano duro, 500 g di sfarinato di grano duro integrale, 600 g di acqua, 200 g di lievito madre, 30 g di olio di girasole, 30 g di miele di girasole, 20 g di sale – Per l’impasto giallo 40 g di curcuma

Preparazione: nella ciotola mettiamo le due farine, facciamo l’autolisi aggiungendo 550 g di acqua, mescoliamo in modo grossolano e lasciamo riposare coperto 1 ora. Solo dopo uniamo il lievito madre (o 10 g di lievito fresco di birra); uniamo il miele e impastiamo, uniamo il resto dell’acqua con il sale. Impastiamo e solo alla fine l’olio di semi di girasole, completiamo l’impasto bianco. 

Dividiamo l’impasto in due parti e in uno aggiungiamo 40 g di curcuma. Facciamo lievitare i due impasti 1 ora coperto a temperatura ambiente. Facciamo due palle e passiamo la superficie nei semi di lino. Disponiamo sulla teglia foderata con la carta forno.

Con l’impasto giallo facciamo delle palline di 60 grammi ma alcune anche da 100 grammi. Facciamo riposare 10 minuti a temperatura ambiente, sempre coperte. Creiamo poi dei filoncini, i petali che disponiamo intorno alla pallina con i semi, il centro del girasole. 

Facciamo lievitare 1 ora a temperatura ambiente e 2 ore in frigo, sempre coperto. Poi mettiamo in forno a 240° C per 35 minuti circa. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.