Facciamo i cracker con la ricetta di Fulvio Marino

cracker fulvio marino

Un’altra bellissima ricetta di Fulvio Marino oggi 12 gennaio 2022, la ricetta dei cracker. Per fare i cracker in casa occorre un po’ di pazienza ma con la ricetta E’ sempre mezzogiorno tutto è molto semplice. Fulvio Marino suggerisce l’impasto perfetto per i cracker e consiglia di regolarci con il sale in base al nostro gusto, a come preferiamo i cracker: salati o non salati. Ricordiamo che alla fine prima della cottura spennelliamo i cracker con l’olio di oliva e completiamo con il sale. Non perdete questa ricetta dei cracker di Fulvio Marino e le altre dalla cucina di E’ sempre mezzogiorno.

Ricette Fulvio Marino – Cracker E’ sempre mezzogiorno

Ingredienti: 250 g di farina 0, 250 g di farina integrale, 250 g di acqua, 100 g di lievito madre, 50 g di olio, 26 g di sale

Preparazione: nella ciotola versiamo la farina integrale e la farina 0, mescoliamo e aggiungiamo il lievito madre che però possiamo sostituire con pochi grammi di lievito madre. Aggiungiamo quasi tutta l’acqua e impastiamo. Aggiungiamo il sale e anche il resto dell’acqua. Se vogliamo possiamo anche diminuire di qualche grammo il sale, dipende da come li preferiamo. Alla fine uniamo l’olio e completiamo l’impasto. Copriamo la ciotola e facciamo lievitare 1 ora e mezza a temperatura ambiente.

Versiamo l’impasto sul tavolo e dividiamo a metà. Stendiamo i panetti con il matterello, otteniamo uno spessore di circa 3 cm, disponiamo sulla teglia e copriamo con la pellicola. 15 minuti a temperatura ambiente e poi stendiamo di nuovo con il matterello e otteniamo uno spessore di circa mezzo centimetro. Mettiamo di nuovo i rettangoli di sfoglia sulla teglia e spennelliamo con l’olio di oliva, aggiungiamo in po’ di sale e poi ritagliamo i cracker. Bucherelliamo con la forchetta e copriamo con la pellicola, facciamo lievitare altri 30 minuti e poi in forno a 180° per 25 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.