Empanadas vegetariane, la ricetta di Valentina Leporati

Sono buonissime così le empanadas vegetariane, senza carne e da fare in modo semplice e goloso. La ricetta E' sempre mezzogiorno
eompanadas sempre mezzogiorno

Le emapanadas vegetariana la ricetta E’ sempre mezzogiorno del 16 settembre 2022. Prima settimana delle nuove ricette E’ sempre mezzogiorno e in cucina con Antonella Clerici c’è anche Valentina Leporati. Ci suggerisce un’ottima idea per tutti, soprattutto per chi adora i piatti vegetariani. Le empanadas senza carne, empanadas vegetariane fatte con un ripieno di carote, peperone rosso e anche patate, cipolla e il condimento. Non c’è molto da aggiungere in padella ma c’è tutto un procedimento da seguire per fare delle ottime empanadas. Non perdete questa e le altre nuove ricette di Antonella Clerici dal lunedì al venerdì su Rai 1.

Ricette E’ sempre mezzogiorno – Empanadas vegetariana Valentina Leporati

Ingredienti per l’impasto: 300 g di mix di farina per pane senza glutine, 200 ml di acqua tiepida, 20 ml di olio di semi di girasole
Per il ripieno: 2 patate, 3 carote, 1 peperone rosso, ½ cipolla rossa, olio evo, sale e pepe
Per completare: 1 uovo

Preparazione: per l’impasto impastiamo la farina suggerita con acqua e olio di semi di girasole, copriamo il panetto ottenuto e facciamo riposare in frigo. Solo dopo stendiamo l’impasto con il matterello spesso circa 3 mm, otteniamo dei dischetti di 10 cm di diametro, minimo.

Intanto, tagliamo a fettine la cipolla e mettiamo in padella con un pochino di olio, facciamo andare ma attenzione a non bruciare la cipolla altrimenti risulta amara.

Puliamo le verdure e le frulliamo nel mixer, aggiungiamo nella padella con la cipolla pronta e facciamo scaldare bene. Lessiamo le patate e le schiacciamo e aggiungiamo anche queste in padella con le verdure, mescoliamo e lasciamo raffreddare.

Farciamo i dischetti con il ripieno e richiudiamo ottenendo mezzelune che sigilliamo bene con la forchetta sui bordi. Mettiamo le empanadas sulla teglia e completiamo spennellando con l’uovo sbattuto e mettiamo in forno 20 minuti a 190° C statico.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.