Pollo al limone, il secondo piatto veloce di Cotto e Mangiato


Sbirciando tra le tante ricette Cotto e Mangiato non possiamo perdere la ricetta del pollo al limone, un secondo piatto gustoso e veloce da preparare. E’ il piatto Cotto e Mangiato che può piacere a tutta la famiglia. pochi ingredienti e il secondo piatto di Tessa Gelisio sarà la cena o il pranzo perfetto per tutti. Possiamo aggiungere un contorno veloce, per esempio delle verdure alla griglia, delle patate lesse o fritte, un’insalata leggera, rucola o altro ancora. Non perdete questa e le altre vecchie ricette di Cotto e Mangiato. Ecco come si prepara il pollo al limone di Tessa. 

RICETTE COTTO E MANGIATO – LA RICETTA DEL POLLO AL LIMONE

Ingredienti per 4 persone: 600 g di petto di pollo, 1 + mezzo limone, 1 porro, 3 gambi di prezzemolo, olio di oliva, sale e pepe

Preparazione: tagliamo il petto di pollo a pezzetti, possiamo anche farlo tagliare dal macellaio ma è davvero facile da fare. Abbiamo i nostri bocconcini di pollo. Affettiamo il porro. Laviamo bene i limoni, ovviamente utilizziamo magari quelli bio. Togliamo la buccia che tagliamo molto sottile e teniamo da parte. Spremiamo per ottenere il succo di limone. 

In padella mettiamo tutto a freddo, versiamo quindi il pollo, il porro a fettine, un po’ di olio di oliva ma senza esagerare perché non è necessario, il succo di limone, accendiamo il fuoco e lasciamo andare.

Intanto tagliamo a strisce sottili la scorza di limone messa da parte e tritiamo con il prezzemolo ben lavato, aggiungiamo il trito in padella con il pollo già quasi cotto del tutto.

Ovviamente saliamo e pepiamo il pollo. Portiamo a cottura e serviamo. Nel servire il pollo al limone se vogliamo completiamo con altro trito di prezzemolo e scorza di limone e decoriamo con due fette di limone. Non aggiungiamo altro succo di limone nel piatto altrimenti il gusto sarà davvero eccessivo. 

Leggi altri articoli di Secondi Piatti

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close