Cristian Bertol, la ricetta filetto di maiale con salsa al vino rosso per Detto Fatto

Una ricetta Detto Fatto da provare subito ed è la ricetta di Cristian Bertol del filetto di maiale con salsa al vino rosso e contorno di carciofi crudi. Tante le ricette Detto fatto delle scorse edizioni e aggiungiamo adesso anche le nuove ricette di Cristian Bertol e degli altri chef. Filetto di maiale con fette di speck per avvolgere il contorno, non manca la senape e poi la salsa al vino rosso da scoprire e infine i carciofi lasciati macerare e perfetti come contorno. Ecco la ricetta del filetto di maiale di oggi di Cristian Bertol. 

RICETTE DETTO FATTO – LA RICETTA DEL FILETTO DI MAIALE CON SALSA AL VINO ROSSO

Ingredienti: 300 g di filetto di maiale, 8 fette di speck, 2 bicchieri di vino rosso, sale q.b., olio di oliva, prezzemolo q.b., un cucchiaio di senape, un cucchiaio di farina, una noce di burro

Per i carciofi: 3 carciofi, 1 limone, olio di oliva, un cucchiaio di senape e sale q.b. 

Preparazione: tagliamo il filetto a fette ottenendo i medaglioni spessi 5 cm. Spennelliamo i medaglioni con la senape e così facciamo ammorbidire e insaporire la carne. Avvolgiamo ogni medaglioni con la fetta di speck. Disponiamo i medaglioni in padella con un filo di olio, saliamo e facciamo cuocere coperto. 

In un pentolino versiamo invece il vino rosso e facciamo andare. In una padella sciogliamo il burro con l’olio, la farina e il sale, mescoliamo ottenendo un roux che facciamo raffreddare, aggiungiamo il vino rosso, mescoliamo fino ad ottenere la densità che vogliamo. Il consiglio è quello di diluire il roux freddo in un liquido caldo.

Passiamo al contorno, puliamo i carciofi, li tagliamo molto sottili. Emulsioniamo succo di limone, olio, sale e senape. Facciamo macerare i carciofi nella citronette.

Disponiamo nel piatto i carciofi, sopra mettiamo la carne, completiamo con la salsa al vino e anche un po’ di prezzemolo tritato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.