La ricetta del cappone agli agrumi per il Natale di Buzzi da E’ sempre mezzogiorno

Il cappone agli agrumi di Buzzi, la ricetta di Natale del cappone ripieno di E’ sempre mezzogiorno. Un contorno di patate al forno cotte nella stessa teglia del cappone e abbiamo il secondo piatto perfetto per le feste di Natale, per il pranzo di Natale. Attenzione alla cottura del cappone con gli agrumi, seguiamo i consigli di Buzzi e avremo anche noi il pranzo di Natale perfetto per grandi e bambini. Se avanza del ripieno del cappone facciamo delle polpettine che serviamo con i pezzi di cappone. Ecco la ricetta di oggi 22 dicembre 2020 dalla cucina di Antonella Clerici per il nostro Natale. 

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO DI BUZZI – LA RICETTA DEL CAPPONE AGLI AGRUMI

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: stufiamo in padella lo scalogno con burro e olio, facciamo appassire. Alziamo poi la fiamma e aggiungiamo il Marsala (o passito), sfumiamo e solo dopo aggiungiamo le castagne e le albicocche a pezzi, saliamo e pepiamo. Facciamo andare.

Nella ciotola creiamo la pomata di burro aggiungendo la scorza di arancia e di mandarino grattugiate, un po’ anche di scorza di limone, dobbiamo mescolare bene, uniamo un po’ di succo di arancia, limone e mandarino e lasciamo da parte.

In un’altra ciotola mescoliamo la carne macinata con l’uovo, non saliamo. Qui versiamo il composto in padella con le castagne. Uniamo ancora un po’ di Marsala a crudo, mescoliamo. Abbiamo la farcia, quindi farciamo il cappone. Se avanza la farcia facciamo delle polpettine.

Mettiamo il cappone nella teglia foderata con la carta forno, massaggiamo con il burro pomata. Mettiamo nel cappone una fetta di pane per non fare uscire il ripieno, chiudiamo con lo stecchino di legno. Un filo di olio sul cappone e mettiamo in forno per 30 minuti a 200 gradi, togliamo dal forno e aggiungiamo le patate, abbassiamo a 180 per 25 – 30 minuti ma coperto con la carta stagnola. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.