La ricetta del petto d’anatra con cavolo e carote: E’ sempre mezzogiorno

Che bella idea la ricetta del petto d’anatra di Michele Farrù, la ricetta del secondo piatto di oggi 7 gennaio 2020 per E’ sempre mezzogiorno. Il petto d’anatra cotto prima in padella, rosolato, e poi in forno, servito con le carote saltate in padella e la purea di cavolo romanesco. Ovviamente possiamo servire il petto d’anatra con il contorno che preferiamo ma seguiamo nel dettaglio la semplice ricetta di oggi di E’ sempre mezzogiorno, la ricetta di Michele Farru. Tutte ottime ricette anche oggi nella cucina di Antonella Clerici, dalla ricetta della pizza tonda di Fulvio Marino alla ricetta dei paccheri ripieni di Francesca Marsetti, il budino di panettone di Sal De Riso e lo gnocco fritto di zia Cri. 

E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – LA RICETTA DI MICHELE FARRU DEL PETTO D’ANATRA CON CAVOLO E CAROTE GLASSATE 

Ingredienti – Per l’anatra: 4 petti d’anatra, 20 g di miele, 2 rametti di timo, 1 spicchio d’aglio, 50 g di burro, 30 g olio evo, sale e pepe 

Per il cavolo romanesco: 1 cavolo romanesco, 1 scalogno tritato, 2 filetti d’acciuga sott’olio, 4 capperi dissalati, 1dl olio evo, sale e pepe 

Per le carote glassate: 4 carote grandi, ½ dl acqua frizzante, 30 g burro, 1 rametto di dragoncello, sale e pepe 

Preparazione: incidiamo il grasso del petto d’anatra e condiamo con pepe, sale e spennelliamo con il miele. In padella scaldiamo un po’ di olio di oliva, aglio, burro, timo e scottiamo il petto. Poi mettiamo in forno a 120 gradi per 25 minuti, togliamo dal forno e facciamo riposare.

Passiamo alla purea di cavolo romanesco: sbollentiamo il cavolo in acqua salata, scoliamo e facciamo raffreddare. 

In padella facciamo appassire lo scalogno con un po’ di burro, capperi e acciughe, versiamo tutto nel bicchiere alto e frulliamo con il mixer aggiungendo anche il cavolo, frulliamo il tutto.

Tagliamo le carote a bastoncini e lessiamo velocemente in acqua salata, scoliamo e saltiamo in padella con burro, dragoncello, sale e pepe, bagniamo con l’acqua frizzante e cuociamo 5 minuti.

Tagliamo la carne a fette e serviamo con la purea di cavolo romanesco e con le carote saltate in padella. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.