Pizza tonda fatta in casa, la ricetta di Fulvio Marino

La ricetta della pizza tonda di casa, la pizza fatta in casa di Fulvio Marino per le nuove ricette E’ sempre mezzogiorno. Sono terminate le feste ma con le ricette di Fulvio Marino e Antonella Clerici è sempre festa. Questa volta ci suggerisce la ricetta della pizza da fare in casa, la classica pizza con il pomodoro e la mozzarella ma lui aggiunge anche origano e acciughe. Possiamo ovviamente condire la pizza di Fulvio Marino con ciò che preferiamo ma la margherita resta sempre la migliore. Ecco gli ingredienti per la pizza tonda fatta in casa, la pizza E’ sempre mezzogiorno. Attenzione ai passaggi, questa volta prepariamo un preimpasto e la lievitazione è come sempre doppia. Prepariamo la pizza E’ sempre mezzogiorno il giorno prima. 

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – LA RICETTA DELLA PIZZA FATTA IN CASA DI FULVIO MARINO

Ingredienti: 600 g di farina tipo 0, 350 g di farina di grano tenero tipo 2, 50 g di farina integrale, 700 g di acqua, 6 g di lievito di birra fresco, 22 g di sale, 10 g di olio di oliva, pomodoro e mozzarella

Preparazione: iniziamo da un preimpasto e nella ciotola versiamo la farina tipo 0 con 300 g di acqua e solo 3 g di lievito di birra. Impastiamo in modo grossolano e lasciamo 12 ore a temperatura ambiente ben coperto.

Se non abbiamo tutte queste farine possiamo usare solo la farina 0 ma sono quei 50 g di farina integrale che fanno la differenza.

Dopo la prima lievitazione che aiuterà a rendere la pizza più digeribile aggiungiamo gli altri 3 g di lievito nel pre impasto, aggiungiamo ancora un po’ di acqua, uniamo le altre farine e impastiamo li tutto. Aggiungiamo poi il sale con il resto dell’acqua, impastiamo e solo alla fine aggiungiamo l’olio, completiamo l’impasto che sarà liscio e omogeneo.

Facciamo lievitare coperto 3 ore a temperatura ambiente in una ciotola leggermente unta. 

Dividiamo in panetti da 250 grammi e formiamo le palline, disponiamo sulla teglia infarinata, facciamo lievitare ancora per 3 ore a temperatura ambiente.

Ci aiuto con la semola e stendiamo i panetti, otteniamo i cerchi ma i bordi li lasciamo alti, cuociamo sulla teglia o meglio ancora se abbiamo la pietra. Condiamo con la passata di pomodoro e un pochino di olio. Mettiamo in forno a 250 gradi per 5 minuti nella parte bassa e altri 5 nella parte alta. Completiamo con mozzarella o stracciatella, acciughe e origano se piace. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.