A costa china di maiale, la ricetta di Fabio Potenzano

La ricetta della costa china di maiale di Fabio Potenzano, il goloso secondo piatto di E’ sempre mezzogiorno di oggi 4 marzo 2021. Un piatto siciliano, un piatto di carne di maiale ripiena, una vera bomba. Il consiglio di Potenzano è di togliere l’osso alle fette di carne, di usare il salame al pistacchio, di cuocere tutto con cura. La carne di maiale va cotta a fiamma bassa, lentamente. Seguiamo nel dettaglio la ricetta di oggi di Fabio Potenzano, la ricetta della costa china, la carne di maiale ripiena con salsiccia, formaggio e salame e servita con il sugo di pomodoro. Non perdete questa e le altre ricete E’ sempre mezzogiorno. 

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO DI FABIO POTENZANO – A COSTA CHINA DI MAIALE

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: facciamo appassire la cipolla a fettine in un tegame con acqua e olio, solo dopo aggiungiamo il concentrato di pomodoro e facciamo insaporire. Bagniamo con il vino rosso e poi aggiungiamo l’acqua. Aggiungiamo salvia, alloro e rosmarino e portiamo a bollore, facciamo andare 20 minuti. 
Dalla classica braciola di maiale togliamo l’osso e tagliamo per ottenere una tasca per ogni fetta. 

Nella ciotola sbricioliamo la salsiccia e aggiungiamo pane, vino rosso, mescoliamo bene e aggiungiamo il formaggio a dadini, con questo farciamo la carne grazie alla tasca preparata prima. Aggiungiamo anche le fettine di salame al pistacchio all’interno della tasca. Bardiamo la carne con la pancetta e fermiamo con lo spago da cucina. Infariniamo leggermente la carne.
Scaldiamo la padella antiaderente con un filo di olio di oliva. Sigilliamo la carne in padella, facciamo ben rosolare sui due lati, saliamo e pepiamo. Disponiamo poi le fette di carne nel sugo e facciamo cuocere lentamente per circa 30 minuti.

Lessiamo le biete e poi saltiamo in padella con olio, aglio, sale e pepe, aggiungiamo anche biete crude. Serviamo le braciole con il sughetto e le biete saltate. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.