Polpo arrostito su panzanella, ricetta Gian Piero Fava

La ricetta del polpo arrostito su panzanella è una gustosa ricetta di Gian Piero Fava di oggi 6 maggio 2021 per E’ sempre mezzogiorno. Un bel piatto unico con il polpo, il pane tostato, i pomodori, cetrioli, tanto olio quindi facciamo attenzione perché la ricetta di Fava ha un bel po’ di calorie a causa del condimento. Di certo è una delle ricette E’ sempre mezzogiorno perfetta per l’estate, una ricetta con il polpo, con la panzanella pane e pomodori, con la salsa di cetriolo fresco e le cipolle. Non perdete questa e le altre ricette di Gian Piero Fava per E’ sempre mezzogiorno; ecco la ricetta del polpo arrostito di panzanella golosa.

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO GIAN PIERO FAVA – PANZANELLA CON POLPO ARROSTITO

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: nella pentola mettiamo sedano, cipolla, buccia di arancia e di limone, acqua e cuociamo qui il polpo. Per una giusta cottura congeliamo il polpo per almeno 24 ore e poi lo cuociamo direttamente in acqua fredda per circa 40 minuti, in questo modo non risulterà duro. Scoliamo il polpo e tagliamo a pezzi e condiamo con olio e timo, scottiamo nella padella antiaderente ma senza aggiungere tutto l’olio. 

In un pentolino mettiamo acqua e aceto, un po’ di falde di cipolle rosse e facciamo cuocere un po’, lasciamo in infusione e tagliamo le cipolle a julienne.

In padella scaldiamo abbondante olio con la stecca di cannella e lo spicchio di aglio e aggiungiamo il pane raffermo a dadini e senza crosta, saliamo, aggiungiamo timo per profumare, mescoliamo e facciamo tostare bene, si deve rosolare, poi giriamo e facciamo rosolare ancora.

Per la panzanella mettiamo in una ciotola i pomodori a pezzetti e senza semi, tanto olio di oliva, sedano a dadini, capperi, basilico fresco, pomodorini confit e un po’ di aceto, mescoliamo. Poi aggiungiamo qui anche il pane tostato. Aggiungiamo pepe e il sale se necessario, il basilico fresco spezzettato, mescoliamo.

Sbucciamo il cetriolo, tagliamo a metà per la lunghezza, eliminiamo così la polpa con i semi e tagliamo a dadini, lo frulliamo. Tagliamo il sedano a julienne e condiamo con olio e sale.

Serviamo nel piatto la panzanella, sopra mettiamo il polpo, il sedano, i pomodorini confit, olio al basilico, le cipolle e la salsa al cetriolo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.