Fiori di zucca alla parmigiana di zucchine, la ricetta di Roberto Di Pinto

La ricetta dei fiori di zucca alla parmigiana di zucchine è il piatto di oggi 31 maggio 2021 di Roberto Di Pinto per E’ sempre mezzogiorno. E’ un piatto molto goloso con ovviamente la mozzarella che non manca mai quando in cucina c’è Roberto Di Pinto. Fiori di zucca ripieni con zucchine, pomodoro, mozzarella, ricotta, formaggio, una vera golosità. Vanno poi fritti ma prima prepariamo la pastella. Con l’esperienza di Roberto tutto è pronto in pochissimo tempo. Abbiamo il sapore della parmigiana ma in realtà non è una parmigiana. Possiamo ovviamente cambiare il ripieno dei fiori di zucca e friggerli come consiglia lo chef. Ecco la ricetta E’ sempre mezzogiorno di oggi dei fiori di zucca ripieni, pastellati e fritti. 

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO DI ROBERTO DI PINTO – FIORI DI ZUCCA ALLA PARMIGIANA DI ZUCCHINE 

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: tagliamo le zucchine a striscioline non troppo sottili e poi a dadini. Per questa ricetta teniamo la buccia ma non usiamo la parte centrale, la polpa. Versiamo un po’ di olio in padella e aggiungiamo le zucchine, facciamo saltare velocemente, saliamo e pepiamo. 

Laviamo i pomodori e li incidiamo a croce, mettiamo in acqua bollente e cuociamo pochi secondi, scoliamo e in questo modo riusciamo a togliere velocemente il pomodoro. Tagliamo a spicchi e togliamo i semi. Mettiamo nella ciotola i pomodori e aggiungiamo le zucchine fatte intiepidire. Uniamo anche la ricotta, la mozzarella a dadini, il formaggio grattugiato e amalgamiamo bene il tutto. Versiamo il tutto nel sacchetto.

Puliamo i fiori di zucca, togliamo il pistillo che rende il fiore amaro, togliamo le spine. Farciamo i fiori di zucca con il ripieno.

Prepariamo la pastella con farina, tuorlo e acqua, mescoliamo bene e otteniamo un composto che non è molto denso. Passiamo i fiori di zucca ripieni nella pastella e friggiamo in olio profondo e bollente, pochi alla volta. Lasciamo il gambo ai fiori di zucca così sarà tutto più semplice. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.