Mad in Rome: tutto quello che una guida non ha mai raccontato


Dimenticatevi per un attimo tutti i luoghi comuni, gli stereotipi e i cliché che dipingono Roma. E provate a guardarla con altri occhi, come non l’avete mai vista. Per tutti i turisti che tornano volentieri a Roma, innamorati della città eterna, e per tutti i romani fieri di vivere in una città enigmatica e dalle mille sfaccettature, è in libreria Mad in Rome, il cui titolo vuole mettere in risalto la pazzia “Mad” della capitale.

Mad in Rome nasce da un’idea di Luigi Vernieri, direttore del dipartimento Arti Visive IED – Istituto Europeo di Desing – di Roma nonché editore di Fefè, il primo visual magazine italiano. Ied Roma, Fefè e gli studenti Ied che hanno discusso le tesi a giugno 2010, in collaborazione con Zètema, hanno prodotto una guida fotografica che mette in luce una Roma diversa, svincolata dagli stereotipi e dai clichè che tutti conosciamo.


Una guida non convenzionale, simpatica, ironica e per certi aspetti anche irriverente, che permette al turista di conoscere gli aspetti meno noti della grande metropoli,  per amarla al 100%, da tutti i punti di vista e in tutte le sue innumerevoli sfaccettature.Mad in Rome è tutto quello che una guida non ha mai osato raccontare, e tutti coloro curiosi di conoscere le stravaganze e le follie di Roma Caput Mundi, oggi possono farlo attraverso un racconto fotografico che lascia il segno.

Sara Moretti


  • Tag

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close