Londra, Ricky Whitmore rischia amputazione gamba: morso da ragno velenoso

A Londra, un uomo di nome Ricky Whitmore rischia l’amputazione di una gamba dopo essere stato morso da un ragno velenoso. Rischiare di perdere un arto per la puntura di un ragno non è così assurdo se si vive in posti esotici, ma il povero Ricky Whitmore è stato punto da un ragno velenoso nella città più urbana di tutte: Londra. Il ragazzo rischia di perdere la gamba a causa del morso di una Falsa vedova, un ragno che si è diffuso nelle zone della Gran Bretagna la scorsa estate per via delle elevate temperature raggiunte. L’animale è molto velenoso e simile alla più nota Vedova Nera.L’uomo stava facendo dei lavori presso una scuola quando è stato morso dal ragno velenoso. Inizialmente, non ha fatto caso alla puntura ma dopo poche ore il dolore alla gamba è diventato fortissimo e il volume dell’arto è raddoppiato. La sua gamba si è gonfiata e arrossita a tal punto che, in ospedale, i medici hanno dovuto aprirgli la gamba e pulire completamente l’infezione che il veleno dell’animale aveva provocato. La gamba del ragazzo non è ancora al sicuro, ma dopo la pulizia effettuata dai dottori Ricky Whitmore ha affermato di sentirsi più tranquillo. Con l’abbassarsi delle temperature per via dell’autunno, gli insetti cercano ora riparo nei luoghi più caldi, e quindi nelle case. Il ragno attacca solo se si sente minacciato, quindi è meglio cercare di non agire istintivamente se uno di essi si trovasse vicino a noi. Se i dottori non avessero agito prontamente, probabilmente il giovane inglese avrebbe già perso la gamba. A Londra non sono frequenti casi di questo genere, ma è sempre bene prestare attenzione ai luoghi caldi dove spesso si annida la polvere. Conosciuta anche come Steatoda, la Falsa vedova nera è un ragno poco conosciuto e di rado un suo morso provoca la morte.

One response to “Londra, Ricky Whitmore rischia amputazione gamba: morso da ragno velenoso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.