Scopre di avere il cancro grazie al figlio che la colpisce con la palla

Scopre per caso di avere il cancro al seno. Ironia della sorte, la donna ha fatto la dura scoperta dopo esser stata colpita dal figlio al petto con la palla. E’ successo a una donna di 42 anni, Karen Cooper. La donna si trovava tranquillamente in vacanza a Palma di Maiorca, insieme alla famiglia. All’improvviso il colpo di scena della sua vita. Mentre il figlio stava giocando con la palla, sbadatamente la colpisce al petto. Nei giorni a seguire da quel piccolo incidente, la donna ha accusato dei dolori e ha sentito un piccolo nodulo. Scopre così in seguito a delle analisi di avere il tumore.Rientrata in vacanza, infatti, la donna si era recata dal medico per farsi esaminare. Il medico, all’inzio dicendole che non era nulla di grave, per farla stare tranquilla le ha consigliato di farsi dei controlli.
Dai risultati della biopsia al seno è risultato che si trattava di un tumore maligno. La donna ha raccontato, infatti, al Daily Mail che: «Si trattava di un cancro molto aggressivo. Se Zac non mi avesse colpito con la palla probabilmente lo avrei scoperto troppo tardi». All’inizio il ragazzo si era sentito in colpa, pensando di essere stata lui la causa del cancro della madre. Ma la donna lo ha rassicurato dicendogli che, al contrario, grazie a lui era fuori pericolo di vita. La donna è stata così operata più volte e sottoposta a cicli di chemio e radioterapie che hanno distrutto il cancro. Ora la donna si batte per la lotta e la prevenzione per il cancro al seno. E’ stata una grande fortuna per Karen e ora tutto si è concluso per il meglio. Se non fosse stato per il figlio, la donna avrebbe scoperto troppo tardi di essere malata di tumore. Adesso Karen è fuori pericolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.