Ponte 1 maggio: 5 consigli per un week end all’estero

Per il ponte del primo maggio stavate pensando ad un week end all’estero ma non avete ancora scelto la destinazione né organizzato nulla di concreto? Tranquilli: siete ancora in tempo per una partenza last minute economica. Grazie alle compagnie low cost infatti le capitali europee sono diventate veramente accessibili anche a chi budget limitati e poco tempo a destinazione. Ecco cinque consigli per un week end all’estero con altrettante mete per il ponte del primo maggio.

PARTIRE IN COPPIA: LE DESTINAZIONI PIU’ ROMANTICHE

Pensiamo ad esempio a Barcellona: il clima è ideale per visitare questa vivace e affascinante città spagnola. Se siete fortunati potrete godere di una bella giornata di sole al mare, nella zona di Barceloneta. Chi punta al mare senza allontanarsi troppo potrebbe pensare alla Grecia, un’alternativa economica e romantica. Per il ponte del primo maggio potete scegliere una piccola isola oppure Salonicco, vivace cittadina ben collegata con voli low cost.

Chi viaggia con bambini potrebbe pensare a Parigi con tappa ad Eurodisney anche se in questo caso i prezzi lievitano, non tanto per i voli ma per alloggio e parco giochi. I più giovani invece, che non temono la calca e vogliono assistere e prendere parte a qualcosa di tipico, potrebbero pensare a Berlino. Nella capitale tedesca infatti, e in particolare nel quartiere popolare di Kreuzberg l’1 maggio, si tiene una parata di protesta sulla Skalizer Strasse che coinvolge centinaia di partecipanti. Nelle zone limitrofe da mezzogiorno ci sono stand con cibo locale e ovviamente fiumi di birra. Una meta interessante e originale per trascorrere il ponte del primo maggio all’estero è Helsinki: qui si usa fare un pic nic ma l’effetto è molto colorato e coinvolgente perché tutti indossano maschere o i cappelli con visiera nera (lakki) tipici del giorno del diploma. L’1 maggio in Finlandia infatti non è solo la Festa dei Lavoratori ma anche degli studenti e l’atmosfera in strada è gioiosa, giovane e coinvolgente.

One response to “Ponte 1 maggio: 5 consigli per un week end all’estero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.