Usa, 19enne vittima di bullismo: tutta coperta da nei, la chiamano cane pezzato

Ciera Swaringen potrebbe essere una ragazza come tante, una 19enne spensierata che si gode la vita e l’affetto di una famiglia che le vuole tantissimo bene. Ma non è così, perché è purtroppo affetta da una malattia congenita e il suo corpo è per il 70% coperto da nei. E così questa ragazza del Nord Carolina ha subito capito quanto difficile possa essere la vita soprattutto quando si ha a che fare con gente ignorante e cattiva che invece di considerarti una persona normale ti attacca perché sei apparentemente diversa. Ciera Swaringen è stata a lungo, ed è tutt’ora, vittima di bullismo da parte dei compagni di liceo che più volta l’hanno apostrofata con frasi irriverenti, dicendole che assomigliava a un cane pezzato.

Lei ci ha sofferto, anche perché consapevole di non poter fare niente contro questa malattia congenita. Le macchie che inondano il suo corpo sono dovute al nevo melanocitico congenito gigante, una lesione cutanea pigmentata che può degenerare in una trasformazione maligna ma verso la quale non si può fare niente. E allora, con grande coraggio ha deciso di dire basta al bullismo e ha cominciato a pubblicare su Facebook fotografie che la ritraggono in momenti di vita quotidiana. Mentre è a casa, con la famiglia, mentre è a lavoro. Sì perché sfidando ogni etichetta e i malpensanti, Ciera Swaringen ha provato a diventare commessa e ci è riuscita, grazie all’aiuto di persone che non si sono fermate davanti al suo aspetto fisico ma hanno voluto premiare il coraggio e la vitalità di questa ragazza di 19 anni, pronta a lottare contro i cattivi.

ANCONA, BABY-BULLISMO: BIMBA DI SETTE ANNI PICCHIATA, GENITORI INDICONO SCIOPERO

E oggi l’americana si dice felice: certamente la sua malattia le ha creato, e le crea tutt’ora, qualche disagio, ma il peggio sembra essere superato se è vero che negli ultimi tempi il profilo Facebook di Ciera Swaringen è stato inondato di scatti da lei pubblicati, senza alcuna vergogna. Certamente i nei sono piuttosto visibili e il suo corpo è tutto una macchia ma la 19enne ha deciso di fregarsene per vivere bene insieme all’affetto delle persone che le vogliono bene, nonostante non sia esteticamente perfetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.