Il suo compagno sembrava perfetto ma dopo un anno Mandy fa una devastante scoperta

Purtroppo capita di incontrare uomini o donne pronti a mentire fino a non riuscire più a gestire le proprie bugie ma ciò che è capitato a Mandy O’Keeffe supera anche la più fantasiosa trama di un film. Mandy vive a Londra ed era fino a poco tempo fa una donna felice, soprattutto dopo aver incontrato colui che è diventato poi il suo fidanzato, Rob Priestley. Tutto proseguiva in modo perfetto, fino a quando la donna ha scoperto che il suo compagno in realtà era un uomo inesistente. E’ il tabloid inglese The Sun a pubblicare questa storia in cui forse qualcuno riconoscerà dei passaggi simili alle proprie esperienze, ma qui tutto è durato ben 16 mesi.

Rob in realtà non esiste perché il compagno di mandy si chiama Stewart Priestley ed era già sposato e con figli. Mandy e il compagno non potvano di certo definirsi amanti, lei non sapeva della sua doppia vita ma anche lui si comportava come se la O’Keeffe fosse la sua unica donna. E’ stata la donna a scoprire tutto grazie ad una telefonata. Mandy ha 41 anni e aveva conosciuto Rob – Stewart attraverso un sito di incontri.

ICE SHABOO – LA DROGA CHE DEFORMA IL VISO – QUI LE FOTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.