Immigrazione, la Norvegia regala mille euro ai migranti per farli rimpatriare

E’ ormai da tempo che si parla di immigrazione e delle soluzioni possibili per arginare questo fenomeno, spesso poco gestibile da parte dei paesi ospitanti i migranti. La soluzione della Norvegia risulta essere a dir poco originale e consiste nel “regalare” mille euro ai migranti per farli rimpatriare. Dunque, a dispetto dell’accoglienza, questo Paese punta a “mandarli via”, ma vuole fare in modo che lo facciano volontariamente. Ad annunciare questa nuova prassi è la Direzione per l’Immigrazione. Ma come devono fare i migranti per ottenere questi mille euro? Scopriamolo.

I migranti, per ottenere i mille euro dalla Norvegia, devono presentarsi come volontari per il rientro presso i loro paesi di origine. Inizialmente potranno usufruire di questo “regalo” i primi 500 migranti che si proporranno di rimpatriare. Si tratta di un primo esperimento, e se il risultato dovesse essere positivo, è possibile che altri migranti potranno ricevere mille euro per rimpatriare.

La canzone di Nino Frassica per il dramma dei migranti: A mare si gioca

Una strategia chiara è quella norvegese, che punta ad incoraggiare queste persone ad andare via. A parlare di questa decisione è Sylvi Listhaug, ministro per l’immigrazione, il quale ha detto: “Se partono, noi risparmiamo molti soldi“. Infatti costerebbe molto di più alla Norvegia mantenere i migranti all’interno dei centri accoglienza piuttosto che “liquidarli” con mille euro (10mila corone). Questi soldi si aggiungono alle 20mila corone di cui possono disporre tutti i migranti di diritto una volta entrati in Norvegia.

Papa Francesco a Lesbo: vogliamo attenzione del mondo su questa grave crisi umanitaria

Questa è dunque la soluzione della Norvegia al delicato problema dell’immigrazione, regalare mille euro ai migranti per farli rimpatriare. Chissà se queste persone sceglieranno di usufruire dell’assegno oppure preferiranno rimanere sul territorio norvegese.

E voi siete d’accordo con questa nuova prassi della Norvegia per risolvere il problema dell’immigrazione? Ritenete giusto farli rientrare sotto pagamento?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.