Ryanair annuncia altri 34 voli cancellati tra Italia ed Europa: ecco quali


Ryanair annuncia altri 34 voli cancellati tra Italia ed Europa: ecco quali

Altri 34 voli della Ryanair sono stati cancellati fino al mese di marzo 2018 tra Italia ed Europa. La compagnia aerea irlandese è stata costretta a cancellare diversi voli già prenotati da ben 400mila passeggeri. L’emergenza è scoppiata durante la scorsa settimana e ancora non sarebbero riusciti a risolvere la situazione. La compagnia ha dovuto annunciare ai passeggeri di aver preso delle misure per uscire dalla crisi, che è stata causata dalle ferie dei piloti e dalle fuoriuscite degli equipaggi. I dipendenti hanno deciso di lavorare per altre compagnie in condizioni migliori. Ryanair è pronta ad assumere nuovi piloti, ma intanto si è ritrovata costretta a cancellare altri 34 voli. Tra questi 11 interessano l’Italia. Al fine di evitare ulteriori disagi, la compagnia ha scelto di far volare 25 aerei in meno dal mese di novembre e altri 10 dal mese di aprile del prossimo anno. Stando a quanto dichiara la stessa compagnia, questa scelta eviterà altre cancellazioni future. Nel frattempo, però, 400mila passeggeri si ritrovano a rimanere di nuovo a terra.

QUALI SONO I 34 VOLI RYANAIR CANCELLATI ULTIME NOTIZIE: ROTTE TRA ITALIA ED EUROPA

Scendendo nel dettaglio, 7 rotte interessano lo scalo a Trapani, ma sono state anche cancellate le rotte tra Venezia, Amburgo e Sofia.

Eliminato anche il collegamento tra Pisa e Sofia e quello tra Palermo e Bucarest. Si tratta di una brutta notizia per coloro che hanno prenotato con grande anticipo, proprio per approfittare delle tariffe vantaggiose della compagnia in questione.

I passeggeri, che si ritrovano a vedere il loro volo cancellato, hanno la possibilità di usufruire di un pieno rimborso del biglietto, di un volo alternativo o di un voucher di 80 euro fino a marzo 2018. Attualmente sono 2500 i piloti che sono stati messi in lista di attesa e altri 650 entreranno nella compagnia entro il mese di marzo. Quella della Ryanair è una crisi che ha colpito anche Alitalia, la quale è stata messa in vendita. Al momento le compagnie che appaiono più solite sono: la Delta e la Etihad.

Vi forniamo nello specifico tutte le 34 rotte che sono state cancellate dalla compagnia low cost.

1. Bucharest – Palermo

2. Chania – Athens

3. Chania – Pafos

4. Chania – Thessaloniki

5. Cologne – Berlin (SXF)

6. Edinburgh – Szczecin

7. Glasgow – Las Palmas

8. Hamburg – Edinburgh

9. Hamburg – Katowice

10. Hamburg – Oslo (TRF)

11. Hamburg – Thessaloniki

12. Hamburg – Venice (TSF)

13. London (LGW) – Belfast

14. London (STN) – Edinburgh

15. London (STN) – Glasgow

16. Newcastle – Faro

17. Newcastle – Gdansk

18. Sofia – Castellon

19. Sofia – Memmingen

20. Sofia – Pisa

21. Sofia – Stockholm (NYO)

22. Sofia – Venice (TSF)

23. Thessaloniki – Bratislava

24. Thessaloniki – Paris BVA

25. Thessaloniki – Warsaw (WMI)

26. Trapani – Baden Baden

27. Trapani – Frankfurt (HHN)

28. Trapani – Genoa

29. Trapani – Krakow

30. Trapani – Parma

31. Trapani – Rome FIU

32. Trapani – Trieste

33. Wroclaw – Warsaw

34. Gdansk – Warsaw

Ryanair annuncia altri 34 voli cancellati tra Italia ed Europa: ecco quali ultima modifica: 2017-09-28T10:25:14+00:00 da rebecca

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close