Carlo Cracco perde una stella Michelin 2018: la notizia suscita scalpore


carlo cracco perde la stella michelin

Carlo Cracco perde una stella alla guida Michelin 2018, effettuata il 16 novembre 2017 nella città di Parma. Stando alle ultime notizie, il Dio della cucina ha visto scivolare via la sua seconda stella. Ad accompagnarlo in questa situazione è toccato a Claudio Sadler, noto nella cucina milanese e stellata. Si tratta di una notizia che ha lasciato senza parole tutta Italia. Nessuno si sarebbe mai aspettato di leggere una situazione del genere. Nonostante ciò, è arrivato un nuovo tre stelle

GUIDA MICHELIN 2018, CARLO CRACCO HA PERSO LA SUA SECONDA STELLA ULTIME NOTIZIE

Carlo Cracco ha perso la sua seconda stella Michelin. Una notizia alquanto sconcertante. Molti parlano della “fine di un’era”. E’ molto raro perdere delle stelle e questa volta è toccato proprio al noto chef. Questa perdita fa scalpore in tutta Italia. Due anni fa capitò a Davide Scabin. Ma Cracco è sicuramente un volto ancora più noto. Infatti, lo abbiamo visto molto spesso in televisione. Non possiamo dimenticare le sue presenze a Masterchef, oppure il suo ruolo nella pubblicità dei sacchetti di patatine San Carlo. Possiamo dire che Carlo è considerato come il “simbolo della rivoluzione gastronomica”. Infatti, Cracco ha rivoluzionato diversi aspetti del mondo del cucina, partendo dalle sue pubblicità. Dunque, possiamo dire che lo chef ha, purtroppo, subito un duro colpo, anche dal punto di vista mediatico. Tanti sono i telespettatori che lo ammirano e molti sono gli aspiranti cuochi da lui giudicati. Certo perdere una stella non vuole dire nulla, ovvero Crazzo resta comunque un ottimo chef da cui trarre insegnamenti. Ma questa perdita sembra aver macchiato qualcosa. Tutti ne parlano.


GUIDA MICHELIN 2018: CRACCO RICEVE IL TAPIRO, IL NUOVO TRE STELLE

Cracco si è anche aggiudicato il Tapiro di Striscia la Notizia. Staffelli ha incontrato lo chef e gli ha fatto qualche domanda riguardante questa perdita. “E’ già buono, potevano toglierle tutte e due. Ovviamente siamo dispiaciuti” ammette Cracco. Staffelli, poi, fa qualche battuta sulla forte presenza televisiva dello chef, ipotizzando anche lui ad una possibile punizione nei suoi confronti. Carlo, però, mantiene il sorriso e ironizza sulla situazione. Valerio Staffelli spera che possano tornargli la stessa persa. Le decisioni prese dalla Michelin non possono essere discusse. C’è anche qualche giornalista che ammette “la Michelin se ne frega del popolo”. Molti sono convinti che lo chef sia stato punito per le sue troppe presenze televisive. Mentre Cracco perde la sua seconda stella, ecco che un altro chef se ne aggiudica la terza. Stiamo parlando di Nobert Niederkofler dello St Hubertus, di San Cassano a Bolzano. Colui che ha più stelle in tutta Italia è Enrico Bartolini. Quest’ultimo è riuscito a conquistare una nuova stella con il ristorante Glam di Venerzia.


Leggi altri articoli di News dal mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close