La regina Elisabetta comunica l’esito dell’incontro con Harry e Meghan (Foto)

L’incontro tra la regina Elisabetta e i nipoti William, Harry e Meghan Markle è terminato dopo l’ora del tè, i reali hanno lasciato il castello poco prima delle 18 ed è la sovrana a comunicare quanto deciso nel summit (foto). Non aspettatevi dettagli, il tutto resta molto formale ma tra le righe si può forse leggere qualcosa in più. A 93 anni non le avrà fatto piacere doversi occupare di questioni così lontane dal protocollo reale ma a Sandringham oggi una decisione andava presa, anche se la decisione l’avevano già resa pubblica Harry e Meghan. Per la sovrana inglese il vertice di famiglia è stato costruttivo e il risultato sembra sia un periodo di transizione in cui si dovranno prendere altre decisioni. Non sapremo mai se qualcuno dei membri della famiglia reale ha provato far cambiare idea al principe Harry, non sapremo mai quanto lui stesso ha portato alla luce ma si parla di un tè della pace, anche grazie al comunicato arrivato subito dopo l’incontro.

LA DICHIARAZIONE DELLA REGINA ELISABETTA DOPO IL SUMMIT

La regina ha sottolineato di discussioni molto costruttive per la sua famiglia, per il futuro del nipote Harry aggiungendo subito dopo che tutta la royal family è del tutto a favore del desiderio di Harry e Meghan di creare una nuova vita. Nonostante questo avrebbe preferito che loro rimanessero membri a tempo pieno della famiglia reale. Rispettano e comprendono il loro desiderio di essere più indipendenti. Resteranno sempre una parte preziosa della loro famiglia.

IL COMUNICATO DI HARRY E WILLIAM

Ricordiamo che Meghan Markle era presente a distanza mentre Kate Middleton non è intervenuta. Il comunicato continua, Harry e Meghan non vogliono fare affidamento sui fondi pubblici per le loro spese. Inoltre, è stato concordato un periodo di transizione in cui i Sussex trascorreranno del tempo in Canada e in Regno Unito. C’è ancora molto da fare, si tratta di questioni complesse ma la famiglia è certa di poterle risolvere. Le decisioni finali saranno prese nei prossimi giorni. Ovviamente adesso ognuno dirà la sua su tutta questa storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.