Fabrizio Frizzi, nel giorno del suo compleanno il ricordo di Antonella Clerici e di altri amici commuove sempre (Foto)


Fabrizio Frizzi oggi avrebbe dovuto festeggiare il suo compleanno, 62 anni mentre l’Italia festeggia con Sanremo 2020, il festival che lui non ha mai presentato (foto). Tutti in piedi durante la conferenza stampa, l’omaggio non solo doveroso ma sentito. Frizzi è arrivato a un passo dalla conduzione del festival di Sanremo, lo meritava, qualcuno lo ha capito troppo tardi. Purtroppo il 26 marzo 2018 è volato via, adesso possiamo solo applaudire alla sua memoria. In piedi Fiorello, il direttore Rai Stefano Coletta, tutti i presenti in sala, tutti i giornalisti, tutti in piedi. Una giornata dedicata a lui e chissà se stasera Amadeus gli dedicherà un pezzetto del suo festival, lo attendono tutti. Così come tutti coloro che lo hanno amato oggi non possono dimenticare gli auguri per il suo compleanno. Prima tra tutti Antonella Clerici che sui social ha postato uno scatto con il suo fratellone: “Auguri Fabri ovunque tu sia”.

GLI AUGURI DI BUON COMPLEANNO A FABRIZIO FRIZZI

E’ come se lui fosse ancora qui, è ancora difficile immaginare che lui non ci sia più. Anche Caterina Balivo questa mattina ha twittato un pensiero per il collega che non smette di ammirare: “Buon compleanno Fabrizio, ovunque tu sia. Sono certa che l’eco della tua inconfondibile risata, il tuo garbo e la tua nobilità d’animo avranno conquistato tutti anche lassù”. Ed è ciò che pensiamo tutti.

CARLOTTA MANTOVAN E LA PICCOLA STELLA


Anche Flavio Insinna questa mattina ha rivolto il suo pensiero a un amico prima che collega, un uomo a cui deve molto. Un cuore rosso, una foto di Fabrizio con il suo sorriso sempre spontaneo. Non ha bisogno di dire niente oggi Carlotta Mantovan, lei che gli è stata accanto con forza e amore immenso e che più di tutti con la piccola Stella avverte la mancanza di Fabrizio Frizzi.


Leggi altri articoli di News dal mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close