Clio Make up pubblica il video del parto, emozioni forti anche per lei che lo rivede


La seconda figlia di Clio Make Up è nata il 22 aprile e dopo quasi un mese la Zammatteo e suo marito Claudio hanno voluto festeggiare pubblicando un video molto emozionante. Sono immagini che racchiudono tutto, dalle contrazioni di Clio che al mattino ha deciso fosse ora di andare in ospedale, l’epidurale, poi i momenti subito dopo la nascita con la neo mamma in lacrime e il neo papà che le ripeteva che la piccola era identica alla loro baby Grace. Momenti che commuovono fino all’arrivo a casa di Joy e lo stupore della primogenita nel vedere la tanto attesa sorellina. Grace ha 3 anni e adesso è la big sister, mamma e papà fanno sempre in modo di non renderla gelosa, di farla sentire importante, Joy è la sua sorellina piccolissima. 

CLIO ZAMMATTEO: LA NASCITA DI JOY

Clio aveva già mostrato il giorno del parto alcuni momenti in diretta, poi qualche foto ma un video così pieno di momenti importanti è davvero un regalo immenso per i suoi fan. “Joy come Gioia, Joy come Vita. Il 22 aprile del 2020 è nata JOY, la nostra seconda baby! Da quando è entrata nella nostra vita, tutto è cambiato! Joy ha portato tanta felicità e una nuova luce nella nostra famiglia, proprio come ci aspettavamo!” inizia così il commento al video.

La dolce make up artist anticipa che nel video sono racchiusi i momenti più belli del giorno della nascita della sua bimba, dagli attimi prima del parto fino al primo abbraccio e al primo incontro con Grace. “Rivederlo è stato molto emozionante per me e Claudio! Per questo voglio condividere questi preziosi momenti con voi e ringraziarvi di cuore per tutto l’affetto che ci avete dimostrato in questi ultimi mesi! Siamo una grande CLIOFAMILY! Vi abbraccio forte tutti, Clio”. 

Leggi altri articoli di News dal mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close