Fabrizio Corona pubblica il referto, anche Carlos è positivo

Non è mai stata una storia semplice quella che riguarda Fabrizio Corona, il figlio Carlos e Nina Moric ma sta diventando tutto più complicato e tutto ancora una volta finisce su Instagram. Corona ce l’ha anche con qualcun altro. Procedendo con ordine, dopo le varie accuse in famiglia Fabrizio Corona ha deciso di mostrare il referto, la prova che è positivo al Coronavirus. Ha avuto la febbre, l’abbiamo sentito tossire ma adesso sta meglio, non ha più sintomi. La paura è per Carlos ma scrive: “Carlos sta un po’ meglio ma positivo al Covid” è evidente che la sua preoccupazione non sia per il contagio, per i sintomi, ma per altro. L’ex re dei paparazzi chiude così la polemica innescata proprio da suo figlio che in un video con Nina Moric aveva detto che suo padre stava mentendo, che non era stato contagiato. Con apparente calma Fabrizio beve un caffè, lascia che siano le parole scritte a parlare: “Si può sistemare tutto”.

CORONA: “IO HO LA FORZA E CE L’HO PIU’ DI CHIUNQUE ALTRO”

Scrive che lui ci mette sempre il cuore, che come sempre è senza filtri “Perché sono vero”. L’attacco non è mai nei confronti di Carlos, è suo figlio, desidera proteggerlo ma in tutta questa storia diventa davvero difficile capire tutto fino in fondo. L’attacco è per Nina Moric? Ma poi spunta anche altro.

Usa parola forti: “E ovviamente vaff…. alla pseudo giornalista che vive di pettegolezzo e gossip, priva di contenuti propri, ma che usa eventi mediatici per sputt…. la donna che invidia e vorrebbe essere” ma non finisce qui, non parla Corona, vuole che gli altri leggano: “Questa donna? Che guardasse al suo nucleo familiare, potrei dire mille cose su di loro. Ma io attacco faccia a faccia, non gente che non c’entra più. Se vuole può venire qua a imparare un po’ di giornalismo, sicuramente un po’ di etica, se sa cosa significa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.