Il dramma di Linda Evangelista, i commenti delle top model Crawford e Campbell

Cinque anni di dolore e silenzio, Linda Evangelista solo adesso ha trovato il coraggio di parlare del suo dramma, di rivelare che il suo volto è sfigurato. Tutta colpa di una reazione a un trattamento estetico, una ipotesi che la top model non conosceva. Naomi Campbell, Cindy Crawford ed altre ex top model che in passato hanno sfilato tante volte con Linda Evangelista hanno reagito sostenendola. Dispiaciute perché tutto siano venuto fuori solo adesso ma ammirate nei suoi confronti per il coraggio di dire la verità, di volere affrontare tutto davanti a tutti. Si era parlato della trasformazione della bellissima Linda ma nessuno poteva immaginare che dietro ci fosse tanto dolore, un vero dramma.

Linda Evangelista sfigurata dal Coolsculpting

Le cellule di grasso invece di diminuire sono aumentate e il volto di Linda si è deformato. Si è poi sottoposta a due dolorose operazioni ma non è bastato. E’ vero, è irriconoscibile, conferma ciò che tutti dicono ma nessuno conosoceva la verità.

Ti applaudo per il tuo coraggio e la tua forza nel condividere la tua esperienza e non esserne più tenuta in ostaggio… Lo sai che ti amo. Ti amiamo. E siamo sempre al tuo fianco… – sono le parole di Naomi Campbell – Non riesco a immaginare il dolore che hai attraversato mentalmente in questi ultimi 5 anni. Tu sei libera da questo ora, ricordati chi sei e cosa hai fatto, la tua influenza sulle vite delle persone che hai incontrato. Lo fai ancora oggi condividendo la tua storia. Orgogliosa di te, ti sostengo in ogni fase del percorso”.

Più sintetica la Crawford sconvolta come tutti: “Linda: la tua forza e la tua vera essenza sono per sempre riconoscibili e iconiche! Brava!”.

Emozionata Helena Christensen nel leggere le parole di Linda: “Ci sono voluti un coraggio e una forza immensi per scrivere queste parole. Posso onestamente dire che sono scoppiata in lacrime leggendo. Non solo perché sapevo nel mio cuore che in qualche modo stavi attraversando tranquillamente qualcosa di profondamente personale e inquietante, ma anche perché ho pensato a tutte le cicatrici che la vita lascia su tutti noi, fisiche o emotive e per quanto tempo soffriamo per lo più in silenzio e da soli. E’ così importante e bello quando qualcuno esce dall’ombra ed è brutalmente onesto e reale. Grazie per essere bella dentro e fuori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.