Gerry Scotti rivela cosa l’ha salvato dal Covid

Gerry Scotti covid

E’ al settimanale Oggi che Gerry Scotti ha confidato cosa l’ha davvero salvato dal Covid, perché in quei momenti è stato molto importante anche restare forte e attaccato alla vita. “Dovevo guarire” ha raccontato Gerry Scotti che un anno fa ha superato uno dei periodi più brutti della sua vita. Anche lui ha avuto il covid, anche lui è stato ricoverato, era novembre e per quasi dieci giorni è stato a un passo dalla terapia intensiva. E’ stato il pensiero della sua nipotina a salvarlo, ad aiutarlo a reagire. Dieci giorni nell’anticamera della terapia intensiva, con il terrore di doverci entrare se le sue condizioni non miglioravano. E’ stato male e oggi conferma che le sue condizioni era piuttosto gravi. La nipotina non era ancora nata, la figlia di Edoardo e Ginevra doveva conoscere il nonno.

Gerry Scotti un anno fa era grave

Oggi il conduttore ne parla con ulteriore sincerità: “Quando sono stato ricoverato per il Covid ed ero grave, il pensiero di mia nipote Virginia mi ha aiutato. Mi sono detto: devo guarire perché tra un mese nasce mia nipote ed io ci voglio essere”. Nello stesso periodo era ricoverato in ospedale anche Carlo Conti ma Scotti ha davvero passato un brutto periodo.

La sua vita non è solo la tv, oltre al figlio e alla nipotina ha un’altra passione, il vino, il mondo delle cantine. Gerry Scotti ha deciso di cimentarsi nella produzione del vino, dedicherà alla sua nipotina Virginia una delle sue bottiglie. Lontano dalle telecamere dei suoi programmi tv si dedica quindi alla sua nipotina e al suo vino. Anche il buon cibo è una sua grande passione e da conduttore esprime un desiderio. L’unico programma culinario che adora è Dinner Club di Carlo Cracco su Amzon Prime; parteciperebbe volentieri ma se non dovesse esserci una nuova edizione potrebbe condurlo lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.