Centovetrine, anticipazioni puntata di oggi 15 ottobre 2013

Tornano le anticipazioni di Centovetrine, la soap opera che ogni giorno tiene compagnia a milioni di italiani dopo Beautiful. Oggi pomeriggio, martedì 15 ottobre 2013, ci aspetta una nuova ed imperdibile puntata. La situazione si complica per la povera Laura Beccaria (Elisabetta Coraini). Tutti si sono schierati contro di lei e, ormai, nemmeno più il suo ex marito crede nella sua innocenza.Le prove sono contro Laura: apparentemente è stata lei ad avvelenare Margot. Disperata, Laura Beccaria è scappata dagli arresti domiciliari facendo perdere le sue tracce perfino al marito Sebastian Castelli (Massimiliano D’Anca). Ivan Bettini (Pietro Genuardi) è sempre più depresso per la morte di Oriana (Selvaggia Quattrini) mentre Cecilia Castelli (Linda Collini) si è rifugiata tra le braccia di Zeno (Massimiliano Vado). Un nuovo pericolo si profila, all’orizzonte, per Brando Salani (Aron Marzetti): la sua amica Sveva possiede il 30% della tenuta di Serralunga. Tutto questo accadeva nella puntata andata in onda ieri. Scopriamo, adesso, che cosa ci aspetta oggi pomeriggio.

Centovetrine anticipazioni: la trama della puntata in onda oggi 15 ottobre 2013
Laura è scomparsa: la donna è riuscita a far perdere, totalmente, le proprie tracce. Sebastian pensa a dove possa essersi nascosta sua moglie ma non riesce a trovarla in nessun modo. E posizione di Laura si complica ulteriormente quando viene dichiarata latitante e quando la polizia emette nei suoi confronti un ordine di cattura.
Nel frattempo, Zeno e Cecilia si abbandonano alla passione e trascorrono insieme una notte infuocata…
Brando non vuole cedere a Sveva una parte della tenuta di Serralunga ma i documenti e, soprattutto, la legge le danno ragione. E Brando non vuole commettere delle scorrettezze nei confronti della sua amica. Che cosa si inventerà Brano per salvare Serralunga? E soprattutto: quanto durerà ancora la latitanza di Laura? Per scoprirlo, non perdete le prossime puntate di Centovetrine.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.