Squadra antimafia 5 anticipazioni, Calcaterra e Lara divisi dalle indagini

Tornano le anticipazioni di Squadra antimafia 5 e questa volta riguardano la story line che vede coinvolto il nostro amatissimo protagonista Domenico Calcaterra e la sua nuova fiamma, la collega Lara Colombo che dalla passata puntata è diventata anche il suo capo…Cambiano velocemente le cose in quel di Catania e cambiano anche gli equilibri. Troppo banale pensare che tra Lara e Domenico ci sarebbe stato qualcosa? Banale si ma anche reale. Purtroppo però questa scelta presa dagli autori non è piaciuta molto ai fans della fiction.

Non piace perchè chi ama Squadra antimafia ama Calcaterra ma ama anche Rosy Abate. E allora non si può pensare di vedere fino alla puntata precedente baci e frasi d’amore tra la bella mafiosa e il poliziotto e poi vedere improvvise scene di sesso tra lui e Lara. Centomila volte meglio, sostengono i fans della fiction che si sfogano su Facebook e Twitter, vedere altri protagonisti alla prese con relazioni, vedi Palla e Francesca. La storia d’amore, sempre che così si possa chiamare, tra Domenico e Lara non avrebbe, secondo i telespettatori, nè capo nè coda. Sarebbe stato meglio ad esempio chiedersi di chi fosse il figlio che Claudia Mares aspettava, enigma che non è stato ancora risolto.

Ma la cosa bella è anche un’altra. Sono state già girate alcune scene di Squadra antimafia 6 ambientata sempre a Catania e le novità sono clamorose. Arriverà infatti una nuova attrice interpretata da Francesca Valtorta che avrà una relazione con Calcaterra. Deduciamo quindi che la storia tra lui e Lara sia destinata a durare davvero poco. E in effetti non c’erano molti dubbi visto che la storia sarà profondamente turbata dalle indagini che coinvolgono Veronica, la sorella di Lara. Calcaterra infatti crede che la donna sia colpevole dei reati di cui l’accusano i pentiti mentre Lara è pronta a mettere la mano sul fuoco pur di difenderla.

Per la gioia dei fans quindi la storia tra Calcaterra e Lara Colombo non è destinata a durare. Vedremo come finirà…Speriamo non con un cadavere…

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.