Beautiful, anticipazioni puntata di oggi 25 ottobre 2013

La soap opera americana Beautiful va in onda oggi pomeriggio, venerdì 25 ottobre 2013, su Canale 5. Anche oggi le anticipazioni parlano chiaro: ci aspetta una puntata molto interessante e densa di avvenimenti. Prima di scoprire, in anteprima, che cosa accadrà nel nuovo episodio in onda oggi, ricordiamo brevemente ciò che abbiamo visto ieri.Taylor (Hunter Tylo) e Eric (John McCook) si sono baciati di nuovo: complice un discorso abbastanza piccante (Eric ha raccontato a Taylor i problemi sessuali che aveva con la moglie Stephanie), i due si sono avvicinati moltissimo ed hanno trovato una indubbia intimità.
Hope (Kimberly Matula) ha avuto un nuovo confronto con il suo Liam (Scott Clifton), gli ha concesso di prendersi tutto il tempo necessario per decidere chi scegliere tra lei e Steffy (Jacqueline MacInnes Wood).  Inoltre Hope ha manifestato a Liam la propria volontà di rinnovare la collezione di moda “Hope for the future”:
Dayzee (Krystolin Lloyd), dopo varie insistenze di Maya (Karla Mosley) ha fatto fare ricerche sulla famiglia adottiva della figlia di Maya ed ha scoperto che la piccola è morta, insieme ai genitori adottivi, in un incidente stradale. E ora? Cosa farà la povera Dayzee? Scopriamo le anticipazioni della puntata di oggi.

Beautiful anticipazioni: la trama della puntata di oggi 25 ottobre 2013
Dayzee raggiunge subito Maya e le rivela la terribile verità: sua figlia è morta, qualche anno fa, in un incidente stradale. Intanto Hope fa opera di persuasione con suo fratello Rick (Jacob Young): quest’ultimo dovrà chiedere scusa a Liam per come si è comportato in passato.
Steffy cerca, ancora una volta, di spiegare a sua madre la sua posizione: non vuole rivelare la notizia della gravidanza a Liam perchè non vuole obbligarlo a fare una scelta di questo tipo. Steffy, infatti, crede che vincolare Liam al bambino che porta in grembo, non è affatto giusto nè per il nascituro nè per lei stessa…

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.